BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LEZIONI DI CIOCCOLATO 2/ Un Bacio per parlare di amore tra le differenze

Pubblicazione:

Una scena del film Lezioni di cioccolato 2 (Foto Ansa)  Una scena del film Lezioni di cioccolato 2 (Foto Ansa)

Però resta imbattibile dal punto di vista del marketing: innanzitutto la storia non si basa, come il primo, sulla semplice creazione del cioccolatino, ma di un cioccolatino simbolo della fabbrica di Perugia, ossia il Bacio, nella sua variante bianca, che proprio nei giorni di lancio del film ha trovato il suo posto nel mercato, con tanto di finta conferenza stampa di presentazione che sembra uno specchio della vera presentazione; ma, soprattutto, perché Universal, Cattleya e Perugina hanno organizzato poche settimane prima della presentazione un tour nella fabbrica e nei luoghi in cui il film è stato girato, soprattutto l’aula in cui il maestro Salemme insegna ai personaggi a fare il cioccolato: e così, anche i giornalisti, come il pubblico che quotidianamente si reca nella fabbrica per apprendere i segreti del cacao, hanno scoperto i misteri del temperaggio, del ripieno, del segreto di un buon cioccolato, dalla scelta del burro di cacao all’equilibrio tra gli ingredienti. Elementi che poi si ritrovano nel film, così come i veri maestri che fanno da spalla agli attori.

Una sorta di riconoscimento doppio per chi ha scoperto l’arte del gusto, ma anche l’invito a visitare un luogo che è una sorta di tempio per ogni goloso. Ed è una vittoria per la fabbrica, più che per la produzione del film: più che il cinema, poté il cioccolato.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.