BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

POMERIGGIO CINQUE/ La storia di Rosemary Altea, la donna che parla con i defunti

Pubblicazione:

Barbara D'Urso  Barbara D'Urso

Inoltre aggiunge che, proprio per evitare questo tipo di reazioni, durante la pausa aveva chiesto alla donna in questione di non rivolgerle ulteriormente la parola, dicendole il suo nome o dandole altre informazioni su lei o suo figlio. Inizia poi a concentrarsi per dare informazioni più specifiche riguardanti il figlio della donna, e così inizia a parlare di un bambino che deve arrivare. Il giovane infatti parla alla sensitiva di un bambino e soprattutto di una giovane donna in famiglia che è preoccupata perché desidererebbe concepire un figlio. Così la donna, sentendo queste parole, dice ad Altea che si tratta di sua figlia, e la sensitiva aggiunge che il giovane sta dicendo che lui ha visto tutte queste sofferenze provate da sua sorella, e che per tutto il tempo le è stato vicino. Dice inoltre che non deve preoccuparsi eccessivamente di tutto ciò, perché lui la protegge, essendo il suo angelo. Aggiunge poi che c'è un bambino in arrivo, descrivendolo come una piccola stella in cielo, che sta per arrivare alla sorella. Quando questo bambino nascerà lui lo proteggerà per tutta la sua vita. Aggiunge poi che lei in realtà non ha perso un figlio, e che lui è ancora molto vivo e presente nella loro vita. Ascoltando tutto questo la donna è ormai convinta delle capacità di Rosemary, dicendo che è impossibile che lei sapesse tutto ciò, dal momento che le due donne non si erano mai incontrate prima. Rosemary dice poi che molto spesso ciò che lei racconta non viene a pieno compreso dalle persone che le sono dinanzi, e così queste dubitano delle sue parole, ma aggiunge anche che è un diritto di tutti avere una propria opinione, e che dunque lei non intende imporre alcuna verità a nessuno. Purtroppo però il suo discorso è interrotto da Barbara che le dice di dover tornare nuovamente in pubblicità. Al ritorno però c'è un'altra interruzione che incombe sul programma, ed è quella del TG5. Così la D'Urso è costretta a salutare tutti i suoi ospiti, anche con le persone che erano venute in studio proprio per parlare con Rosemary, ma che purtroppo non hanno avuto la possibilità di mettersi in contatto con i loro cari defunti, dal momento che la sensitiva aveva percepito altre presenze intorno a sè. Termina così la prima parte del programma, tra un po' di scetticismo e qualche lacrima di gioia.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.