BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

POMERIGGIO CINQUE/ Pesanti accuse tra Al Bano e Romina Power prima del Grande Fratello

Pubblicazione:

Barbara D'Urso  Barbara D'Urso

Pomeriggio Cinque - Il primo servizio è un'esclusiva sullo scontro tra Albano e Romina. I due ex coniugi si rivolgono pesantissime accuse reciproche. Lui accusa lei di aver avuto una ralazione con il fidanzato della figlia e di aver fatto uso di droga, marijuana, almeno quattro volte al giorno. Dal canto suo Romina lo accusa di aver picchiato la figlia. 
Il servizio successivo ci racconta di una speologa, una ragazza di 36 anni, rimasta intrappolata 300 metri sotto terra, a due chilometri dall'ingresso della galleria in cui è prigioniera. 
Dopo questo servizio Barbara D'urso annuncia Rosemary Altea, una donna che dice di poter parlare con i morti. Va in onda un filmato di una vecchia puntata della trasmissione risalente ad un anno fa durante la quale la donna era già stata ospite. Nel frattempo prima che la ospite entri in studio, e si trova chiusa in una stanza in modo da non sentire nulla di quanto si dice, si accomodano 4 ospiti: Jessica e la mamma Tina che raccontano della morte di Giorgia, 15 anni, che rifugiatasi in un portone durante un temporale era stata colpita mortalmente dai frammenti del vetro dello stesso, esploso per la furia del tempo, Antonella, la cui madre è morta per una cardiopatia molto grave e Piera madre di Elisa, una bambina nata morta per un giro di cordone intorno al collo. Le quattro donne vorrebbero riuscire a parlare con i loro cari defunti. Quando entra in studio Rosemary Altea è ovviamente ignara di queste storie. La donna ha cominciato a parlare con i morti già da quando era ancora molto piccola, in diverse forme, talvolta vede le persone proprio fisicamente, alle volte sente solo una voce, altre volte vede solo una luce. Rosemary inizia a sentire la presenza di una ragazza, dice che si tratta di una ragazza uccisa in un modo strano, una ragazza legata al mondo della droga. La donna asserisce che questa ragazza le è vicina perché fra il pubblico vi è qualcuno che la conosce. Dice di vederla, si tratterebbe di una ragazza bassa di statura, molto magra e bruna di capelli. Invita chi tra il pubblico dovesse individuare la ragazza a dire si o no, ma dal pubblico non vi è risposta. Parla allora di un ragazzo morto in un incidente stradale, che si rotto il collo. Nel pubblico una donna pensa si possa trattare del figlio. La donna viene invitata ad accomodarsi accanto alla sensitiva e a dire si o no. La sensitiva dopo aver sentito la sua voce è sicura che si tratti della persona con la quale il ragazzo vuole mettersi in contatto. Racconta che il ragazzo è morto rapidamente, senza soffrire, che la mano di Dio era già orientata verso di lui, che sarebbe morto comunque, anche se non avesse guidato velocemente. Barbara D'urso invita Rosemary ad essere più precisa se è possibile, per evitare le obiezioni di chi è diffidente nei suoi confronti, che potrebbe dire che quanto sta dicendo è così generico da essere applicabile a più situazioni. Tornati in studio dopo la pubblicità la donna afferma che il ragazzo le sta parlando con grande entusiasmo dell'imminente arrivo di un nuovo bambino. Parla di una donna che ha avuto o sta avendo molti problemi per avere un bambino. La spettatrice conferma che la figlia sta tentando di avere un bambino. Rosemary le dice che presto arriverà e che il ragazzo vuole mandare un messaggio alla sorella: lui le è sempre vicino, vede tutti i problemi che sta affrontando e sarà il suo angelo. 
A questo punto, scusandosi con le donne che desideravano mettersi in contatto con i loro defunti e non hanno potuto farlo, passa all'argomento successivo quello relativo al Grande Fratello 12. 



  PAG. SUCC. >