BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BACIATI DALL'AMORE/ Anticipazioni prima puntata dell'ultima fiction con Pietro Taricone

Pubblicazione:

Pietro Taricone  Pietro Taricone

Comincia questa sera la fiction Baciati dall’Amore, in prima serata su Canale 5 e nelle anticipazioni viene precisato che «Questa serie è dedicata a Pietro Taricone», l’attore morto il 29 giugno 2010 all’età di 35 anni nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Terni, dopo un'operazione durata più di nove ore. L'ex concorrente della prima edizione del Grande Fratello era rimasto gravemente ferito in un incidente con il paracadute nell'aviosuperficie della cittadina umbra. Rianimato sul posto da personale del 118 dopo un arresto cardio-circolatorio, è stato trasferito in ospedale dove però si è spento poco dopo. E adesso potremo rivederlo in televisione, con questa fiction, che inizialmente doveva chiamarsi “La famiglia Gambardella”, costituita da sei episodi da 100 minuti ciascuno girati tra gennaio e aprile 2010, per la regia di Claudio Nora e una produzione RTI - DAP Italy. Giampaolo Morelli interpreta proprio Carlo Gambardella, il protagonista, un quarantenne che si trova in una situazione alquanto complicata: la moglie Maria è sparita senza lasciare tracce e adesso Carlo è costretto a provvedere da solo ai suoi cinque figli, che sono Camilla, introversa quattordicenne, il piccolo Ninnì, Luisa, calciatrice in erba e Luigi e Marco, due pesti di dodici e nove anni. La famiglia Gambardella vive insieme ai nonni di Carlo, Gaetano e Concetta, interpretati da Lello Arena e Marisa Laurito, che non perdono occasione per bisticciare. C’è anche lo zio, un cantante neomelodico ancora alla ricerca del successo, interpretato proprio da Pietro Taricone. Carlo è laureato in architettura ma ha deciso di mettere da parte i suoi sogni e gestire insieme al padre il negozio di fiori di famiglia, che ha come maggior cliente Calogero Bellosguardo (Mauro Pirovano), titolare di un’agenzia di pompe funebri. Carlo, padre allegro ed affettuoso, ha rinunciato anche ad innamorarsi, e non ha certo tempo per l'amore fino a quando il destino, o meglio un banale incidente stradale, non gli fa incontrare Valentina Trevisol (Gaia Bermani Amaral), milanese, biologa marina, figlia di un magistrato, Italo Trevisol (Marco Columbro), trasferitosi a Napoli per intentare un processo ad un pericoloso criminale.



  PAG. SUCC. >