BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CENTOVETRINE/ Anticipazioni puntata 16 novembre 2011. Zeno minaccia Viola, sta per lasciare la soap. Riassunto episodio 15 novembre

Pubblicazione:

Viola Castelli (Barbara Clara)  Viola Castelli (Barbara Clara)

Centovetrine, anticipazioni puntata 16 novembre 2011. Le anticipazioni di Centovetrine svelano che i telespettatori della soap di Canale 5 saranno in compagnia di Zeno, perchè presto il tenebroso Bauer lascerà Torino. Ma prima di scoprire cosa succederà nel prossimo episodio della soap targata Mediaset in onda su Canale 5, il riassunto dell'episodio andato in onda martedì 15 novembre. Viola (Barbara Clara) e Zeno (Massimiliano Vado) hanno un violento scontro: l'uomo dice alla Castelli che l'ha riconosciuta, sotto il casco e il passamontagna, come una delle tre autrici della rapina. La ragazza inizialmente cerca di negare, ma poi attacco Zeno. Bauer minaccia la ragazza di raccontare tutto alla Polizia se lei non cessa di prendere parte alle attività criminali. Con grande rischio, Viola dice a Zeno di fare ciò che tiriene opportuno, forse certa dei sentimenti dell'uomo nei suoi confronti. Viola cederà al "ricatto"? Laura (Elisabetta Coraini) rivede Sebastian (Michele D'Anca): Castelli le chiede di perdonarlo e le dice che vuole rivivere i bei momenti con lei, ma la Beccaria vuole solo dimenticare. Matilda (Giusi Cataldo) ed Ettore (Roberto Alpi) hanno un sincero scambio: l'uomo vorrebbe un rapporto più complice e più intimo con lei, ma Matilda non vuole sbilanciarsi troppo. Adriano (Luca Capuano) decide di lasciar scappare la madre (Carola Stagnaro) prima che la polizia arrivi. E' l'addio tra madre e figlia e Riva ne resta sconvolto e affranto. Torna da Carol (Marianna De Micheli9 e le racconta tutto. La donna spiega la medico che in fondo Donatella non è stata una vera madre... UJacopo (Alex Belli9 e Sebastian hanno un duro confronto. Il tycoon ha dovuto lasciare la presidenza della holding percchè la magistratura ha disposto il congelamento di tutti i suoi beni. Jacopo teme che Ettore possa riprendere il controllo del gruppo e deve evitarlo, visto che non può più contare sui soldi di Donatella. Sebastian prende una tragica e drastica decisione. Decide di partire per una località lontana senza dire nulla a nessuno, ma prima di lasciare Torino scrive una lettera molto commovente indirizzata ai suoi figli. Per il tycoon è davvero tutto finito? Lo scopriremo nei prossimi episodi, ma per Sebastian e Laura non tutto è perduto... (continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >