BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BACIATI DALL'AMORE/ Pietro Taricone di nuovo sullo schermo, ecco cosa è successo nella prima puntata

Pubblicazione:

Pietro Taricone, protagonista di Baciati dall'Amore  Pietro Taricone, protagonista di Baciati dall'Amore

Baciati dall'amore - Quella di stasera è la prima delle sei puntate della commedia tutta sentimentale "Baciati dall'Amore". Il protagonista di questa divertente fiction è il fioraio Carlo Gambardella, interpretato da Giampaolo Morelli, che è divorziato e vive in casa con i suoi genitori, Gaetano (Lello Arena) e Concetta (Maurisa Laurito). Con loro vive anche Antonio (Pietro Taricone), che di mestiere vorrebbe fare il cantante neomelodico, ma a quanto pare non è molto bravo e non riesce a sfondare nel mondo dello spettacolo. Valentina Trevisol, invece, interpretata da Gaia Bermani Amaral, sta per sposarsi con Tommaso (Flavio Montrucchio), un ragazzo che fa l'avvocato, e che ha molto in comune con il commissario Italo (Marco Columbro), il padre di Valentina. Carlo ha anche ha cinque figli che vivono tutti con lui ed è lui ad occuparsi di portarli a scuola la mattina. Valentina è una biologa marina e lavora in un acquario.
Il suo ragazzo è molto esigente e lei sembra proprio che si senta un po' oppressa. Per puro caso Carlo e Valentina si incontrano per ben due volte di seguito in soli due giorni e Valentina sembra provare subito una certa simpatia per Carlo. Intanto in televisione i tg danno la notizia della fuga del boss Tano Bambardella. Valentina e Tommaso devono decidere in quale chiesa sposarsi. C'è da organizzare tutto ed il tempo stringe. Tommaso ha pensato alla Cattedrale di S. Pietro e Paolo, ma Valentina vorrebbe una chiesa un po' più piccola.Tommaso del resto ha un carattere particolare e vuole sempre tenere tutto sotto controllo.
Italo, inoltre, è sempre dalla sua parte e si vede benissimo che Valentina è stressata da questa situazione. Gaetano e Concetta prima di andare a letto discutono della raccolta differenziata. Ma proprio mentre Gaetano sta andando a gettare la spazzatura, passa la volante della polizia e lui viene scambiato per Gaetano Bambardella. Portato in commissariato, egli spiega di chiamarsi Gambardella e non Bambardella, ma la polizia vuole fare un confronto delle impronte digitali. Ma queste ultime sembrano essere misteriosamente sparite, così Gaetano viene condotto in cella. Intanto sua moglie dorme e non si accorge di nulla. Al mattino la polizia avverte Italo che Bambardella è stato catturato e lui ne è esaltato. Carlo tenta di andare a salvare il padre, ma la polizia sembra essere proprio convinta che sia lui il pericoloso boss ricercato.
Così mentre Gaetano resta in carcere, Carlo incontra sulla spiaggia Valentina. Lei all'inizio non lo riconosce perché lui, proprio per cercare di piacerle di più, ha tagliato la sua barba. Valentina le lascia il suo numero e le dice di andarla a trovare all'acquario. L'amica di Valentina, Anna, le dice di non fidarsi del suo Tommaso, perché tutti gli uomini fanno belle promesse prima del matrimonio, ma poi non le mantengono, come si vede nelle fiction. Carlo ora ha bisogno di un bravo avvocato e l'impresario delle pompe funebri, suo cliente, gli dà delle dritte. Egli infatti organizzando il funerale di un noto ragioniere, parente di un famosissimo avvocato.



  PAG. SUCC. >