BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHI L'HA VISTO?/ La madre di Elisa Claps e il destino di Salvatore Parolisi, ma non solo...

Pubblicazione:

Federica Sciarelli, conduttrice di Chi l'ha visto?  Federica Sciarelli, conduttrice di Chi l'ha visto?

La madre di Elisa accusa ancora una volta il padre di Danilo di non essersi mai comportato da padre e, soprattutto si dichiara disgustata dalle dichiarazioni fatte da questi durante il processo. Il secondo caso riguarda la scomparsa di Francesco Rigoli, un ragazzo che si è allontanato da casa la notte di Halloween e la cui macchina è stata trovata bruciata. La madre, invalida, a cui il ragazzo era molto affezionata, ce ne parla come di un ragazzo da un percorso di vita lineare che non ha mai dato problemi. 
Nel corso delle ricerche si scopre che non ha sostenuto gli esami universitari come invece aveva detto ai genitori che pensavano dovesse laurearsi alla fine di questo mese. Il ragazzo sarebbe stato visto alla stazione di Milano, dormire su un treno fermo la notte dell'8 novembre. Dopo l'intervento del fratello di Emanuela Orlandi che chiede agli spettatori di sottoscrivere una petizione al Papa perché faccia quanto è in suo potere per far luce sul caso della sorella, l'attenzione si sposta sul fratello e la zia di Melania Rea, presenti in studio, Il 28 novembre il giudice valuterà l'opportunità di scarcerare Salvatore Parolisi, mentre il 2 dicembre si attende risposta per la richiesta di affido fatta dai nonni della piccola Vittoria. 
Dal carcere Salvatore lamenta di non poter vedere la figlia e accusa i familiari della moglie di aver pensato agli assistenti sociali prima ancora che lui venisse incriminato. Il fratello di Melania nega questa circostanza affermando che gli unici contatti presi con i servizi sociali erano per chiedere aiuto nel gestire il difficile momento che viveva la bambina dopo la perdita della madre. Vengono fatte ascoltare delle intercettazioni ambientali in cui Salvatore parla con lo zio di Melania che gli domanda perché è andato in caserma mentre tutti cercavano la donna a Colle San Marco ed è inquietate sentire la sua risposta quando afferma che invece di star lì a perdere tempo era andato in caserma a verificare chi fosse presente e chi non lo fosse, ritenendo potesse essere utile agli inquirenti. Nelle altre intercettazioni viene in luce la sua capacità di raccontare bugie con naturalezza. E di un altro marito bugiardo si occupa il servizio successivo, si tratta del marito di Lucia Manca. 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >