BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LE IENE/ Anticipazioni: Fisichella in un test di guida sotto effetto dell’acool per dimostrane la pericolosità

Pubblicazione:

I conduttori  I conduttori

Le Iene, anticipazioni. Test sotto effetto del’acool per Fisichella. Le Iene è in onda domani, venerdì 18 dicembre 2011, su Italia 1 con l’appuntamento i seconda serata, che di solito mostra servizi non adatti alla fascia del prime time. Il programma di denuncia e inchiesta, dai toni comici e irriverenti, manderà in onda un servizio che intende dimostrare quanto sia pericoloso guidare sotto gli effetti dell’acool. Gaincarlo Fisichella, campione di Formula 1, si sottopone a un test di guida con un tasso alcol emico di 1.2 (al di sopra del limite previsto dalla legge). Il tutto avviene all’interno di un autodromo, in condizioni di sicurezza, ma come potranno vedere i telespettatori, anche per un pilota professionista guidare in stato di ebbrezza comporta molti errori. Il tutto è esponenzialmente più rischioso per chi si trova sotto gli effetti dell’acool a guidare si strada, quindi con altre auto o mezzi di trasporto in viaggio, magari con non ottimali condizioni meteo o con pochi anni o scarsa esperienza di giuda alle spalle. Giancarlo Fisichella viene sottoposto a una serie di test, all’interno di un autodromo: slalom e prova di tenuta dell’auto sull’asfalto bagnato e quindi con scarsa aderenza al terreno. Sarà incredibile verificare come anche un professionista avrà grosse difficoltà, trovandosi in stato di ebbrezza. Tra i servizi che saranno mondati in onda nella versione “night” di Le Iene, l’indagine di Pablo Trincia sulla raccolta differenziata. Adottata nella maggior parte delle città italiane, in alcuni Comuni però gli abitanti preferiscono fare chilometri in auto pur di gettare i rifiuti indistintamente nell’indifferenziata. Mercoledì 16 novembre è invece andata in onda la puntata di Le Iene show in prima serata, con interessanti servizi, tra cui un’inchiesta sui giovani e il mondo notturno delle discoteche: la iena Nadia Toffa ha raggiunto questo universo “estremo” fatto di musica hardcore. Ci sono i Gabbers e i Warriors.  Toffa ha scoperto, affiancando un ragazzo e una ragazza, un modo di ballare crudo e fuori da ogni schema, dove non manca l’uso di droghe come LSD e cocaina. Con la complicità dei due ragazzi, la Iena è entrata nel vivo di questo mondo “parallelo”… (continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >