BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

C'E' POSTA PER TE/ Laura Pausini è il "dono" di un padre alle due figlie

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Maria De Filippi (Foto: ANSA)  Maria De Filippi (Foto: ANSA)

C'è Posta per te: ospite Laura Pausini - E' un regalo speciale quello di cui è protagonista questa sera a C'è Posta per te Laura Pausini. Maria manda un rvm in cui scorrono immagini della cantante con la sua rivisitazione del brano "Io canto" in sottofondo. Al termine del filmato Laura Pausini entra in studio e si siede sul divano. A chiamare la trasmissione è stato Giorgio, che vuole fare un regalo alle sue due figlie che da poco hanno perso la mamma. Da quel momento tutto è cambiato e sia lui che le sue figlie si aiutano l'un l'altro, ma è tanto difficile. Così Giorgio vuole dire grazie alle sue ragazze perché entrambe si stanno occupando di lui, ma vuole anche dire loro che sono giovani e dunque devono divertirsi e vivere la loro vita.
Giorgio vuole far capire loro che se la sera decide di non uscire è perché lo vuole e perché è quello che ha promesso a sua moglie e loro non devono sentirsi in obbligo di restare con lui per fargli compagnia. Maria dice che parlando con lui prima della trasmissione si stava commuovendo. Giorgio infatti dice che ogni giorno ha bisogno di scrivere a sua moglie, e lo fa ogni volta con un messaggio privato su facebook. Giorgio inoltre pensa di ricevere dei segnali dalla moglie ogni tanto, come l'orologio che si ferma o i sogni in cui vede la moglie che addobba l'albero e gli dice di festeggiare.
Laura è l'idolo delle sue due figlie e per questo Giorgio ha deciso di chiamare proprio lei. Le ragazze si siedono sul divanetto e dicono di non essere molte sorprese perché avevano già pensato che potesse essere stato il loro papà a mandarle a chiamare. Giorgio inizia a parlare alle figlie e racconta loro del sogno e della moglie che gli diceva di fare l'albero. Quest'anno però Giorgio ha deciso che non avrà bisogno di sognarla, perché sa che lei è sempre con loro e nessuno potrà mai toglierla. Adesso, quello che vuole lui è che loro tre si rialzino, proprio come lei avrebbe voluto. Maria si siede poi vicino alle ragazze per leggere loro la lettera del padre. Si tratta di una lettera commuovente in cui Giorgio dice che fa male da morire vivere senza la loro mamma, lei che giocava con loro alla play station ed organizzava la loro vita. Adesso sono rimasti in tre e quel vuoto enorme si legge ogni giorno in faccia alle due ragazze.



  PAG. SUCC. >