BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DISTRETTO DI POLIZIA 11/ "La cattiva strada": Corallo tenta la fuga

Pubblicazione:

L'agente Rostagno  L'agente Rostagno

Cinzia tratta con il commissario e libera una delle due donne, la signorina Altieri che aveva come ostaggio ma tiene con sè la dottoressa. Gli agenti Esposito e Brenta si recano al campo di tennis per interrogare il signor Montanari che si rifiuta di parlare senza una rogatoria internazionale, così come gli aveva imposto Liverani. In commissariato il commissario Brandi insieme a Otello Gagliardi e a Lombardi analizzano la perizia su Cinzia stilata dalla dottoressa Scoglio e l' agente Brenta scopre delle anomalie sulla perizia, riguardo un diverso taglio di capelli. Brandi chiede a Cinzia di consegnargli la patente per accertare la verità. Anita va a pranzo insieme al vice ispettore Boccia per prendere tempo. 
Nel frattempo, Cayard consegna a Corallo. la sua barca che ha dovuto pitturare di nuovo e a cui ha cambiato nome in Andromeda perchè Toni ha deciso di salpare senza destare sospetti tanto che ha anche lasciato il suo appartamento all' Appia club. Gli ispettori Esposito e Rostagno indagano sulla vita della Scoglio che sembra avere una vita integerrima fino a pochi anni fa quando ha iniziato ad avere dei strani movimenti bancari. Il papà di Barbara, Michele si è recato in commissariato per chiedere alla figlia di cenare insieme e cercare di stabilire un contatto con la figlia ma la Rostagno rifiuta categoricamente, anche sè ci ripensa dopo averne discusso con Esposito. Leonardo Brandi chiede a un suo agente Gallo di controllare tutti i movimenti bancari di Graviano. 
Il commissario torna a parlare con Cinzia e la rassicura affermando che è vero che è stata incastrata dal marito e dalla falsa perizia della dottoressa. I poliziotti si mettono subito alla ricerca di Graviano e della piccola e corrono alla casa dei genitori dell'uomo perchè potrebbe essersi rifugiato lì. La bambina di Cinzia, Debora, arriva appena in tempo all'ufficio sotto tiro da Cinzia che appena sente la voce di sua figlia esce fuori per abbracciarla. Dopo l'' arresto della donna, Anita rimane da sola insieme a Debora e insieme vanno al bar a mangiare una cioccolata calda. 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >