BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

C'E' POSTA PER TE/ Ospite Alex Del Piero per riconciliare un figlio e suo padre

Pubblicazione:

Maria De Filippi (Foto Ansa)  Maria De Filippi (Foto Ansa)

C'è posta per te: ospite Alex Del Piero - Il primo ospite di Maria De Filippi a "C'è posta per te" di questa sera è Alessandro Del Piero, chiamato in causa per una sorpresa molto particolare. La storia è quella di Francesco e di suo padre Pippo, al quale Francesco vuole chiedere perdono, dicendogli quanto gli vuole bene ed abbracciandolo come non riesce mai a fare a causa della sua grande timidezza. Pippo ha iniziato a lavorare quando aveva soltanto 14 anni e da allora ha sempre risparmiato pensando a non far mancare niente alla sua famiglia. Ora però egli si ritrova senza un risparmio e con i debiti. Questo proprio a causa del comportamento di Francesco. Su di lui Pippo aveva all'inizio tante aspettative, invece a 20 anni Francesco diventò padre e Pippo decise comunque di aiutarlo, pensando personalmente a sostenere tutte le spese per il matrimonio. Un giorno Francesco andò da lui a chiedergli dei soldi da utilizzare per diventare socio di un ristorante. Ma passato neanche un anno Francesco ed il suo socio litigarono ed egli fu costretto a comprare anche l’altra parte del ristorante.
Per trovare i soldi necessari Pippo decise di ipotecare la casa così da acquistare il ristorante da far gestire a lui e sua sorella. La mamma di Francesco sta ora da lui per aiutarlo con i bambini ed il padre è rimasto da solo a Palermo a lavorare. Il signor Pippo ha accettato l’invito e si siede sul divano. Maria apre dunque la busta e dall’altra parte c’è Francesco. Pippo ovviamente lo fa parlare e Francesco gli dice che tutti i soldi che lui ha guadagnato in 40 anni di lavoro sono serviti a lui per costruirsi la sua vita. Entrambi piangono.
Maria si siede accanto a Pippo e gli legge la lettera che ha voluto scrivergli il figlio per esprimere tutto quello che prova. Nella lettera Francesco ricorda di quando lui e la sua ragazza seppero di aspettare un bambino e Pippo rimase in silenzio alla notizia, probabilmente perché si era infranto il suo desiderio di avere un figlio migliore. Ma poi gli disse di non preoccuparsi e lo abbracciò. Solo da poco Francesco ha capito perché il lavoro che Pippo dedica ai suoi campi gli dà tante soddisfazioni, perché quelle piante gli sono riconoscenti e crescono come lui vuole, mentre suo figlio ha fatto sempre di testa sua. Francesco non è mai sceso dalle spalle di Pippo, sulle cui spalle pesano appunto le scelte del figlio. Francesco sente di non essere riuscito a rendere a suo padre quanto lui è riuscito a dargli nel corso della sua vita. Quando era piccolo Francesco andava sempre a passeggiare per le vie di Palermo tenendo al padre quella mano che non lo ha mai lasciato.
Con il nonno, inoltre, giocavano insieme a carte e Pippo faceva in modo che suo figlio vincesse ogni partita, così come fa in modo ora di non farlo perdere mai. Così, quando è arrivata la proposta di rilevare il locale, ecco che Pippo non si è voluto tirare indietro ed ha accettato non solo il sacrificio economico, ma anche quello di rimanere solo, senza sua moglie, perché Francesco potesse avviare la sua attività a 150 chilometri da casa sua. Per vivere e costruire la sua vita, Francesco ha così tolto a Pippo ogni traccia della vita normale che lui si era costruito. Così adesso Pippo va a letto alle nove perché non sa che fare e per lo stesso motivo va a lavoro alle sei. Intanto Francesco continua a vincere come quando giocavano a carte con il nonno, ma non perché lui sia un asso, bensì perché Pippo imbroglia le carte per permettergli questa volta non di vincere, ma di vivere. 
Ma stasera un grande uomo è venuto a "C’è Posta per te" per conoscere un grande papà. Si tratta di Alex Del Piero, l’idolo di Pippo. Alex si unisce alle parole di Francesco, perché, dice, fra le innumerevoli cose che Pippo ha fatto per i propri figli, sono belli i valori che egli è riuscito a trasmettere a questo ragazzo. Questo va al di sopra di ogni cosa e Francesco lo capirà sempre di più. La sua ammirazione ed il suo amore nei confronti del padre è incredibile ed Alex ha potuto constatarlo. Così Alex fa i complimenti a Pippo e dice che è sicuro che da stasera comincerà una nuova avventura per Francesco. Alex dice inoltre che è bello vedere che ci sono delle persone che sono pronte a sostenere i figli sempre e comunque. Ma Alex ha portato anche un piccolo pensiero. Siccome Pippo non va mai in vacanza con la moglie, se vorrà, in un periodo dell’anno a sua scelta, potrà partire per un posto che possa piacergli. È un piccolo regalo che Alex ha voluto fargli, anche se sa che è comunque una piccola cosa rispetto al rapporto di Pippo con Francesco. Maria afferma che la storia è uguale a quella di Alex con suo padre, perché anche quest’ultimo ha fatto tanto per lui.



  PAG. SUCC. >