BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AMICI/ La presentazione delle squadre: Josè è già tra i preferiti

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

La puntata di Amici di questo pomeriggio è stata incentrata totalmente sulla presentazione delle squadre in cui i nuovi allievi della scuola sono stati suddivisi, in base alle scelte dei professori. Ciascun insegnante ha infatti selezionato le persone da formare e in questa puntata vediamo dunque i primi approcci, con i primi complimenti e le prime critiche mosse agli alunni. Tra le esibizioni sembra spiccare quella di Josè su tutte le altre, e il ragazzo viene già portato su un piatto d'argento da Alessandra Celentano. Si inizia con Maria De Filippi che presenta la nuova classe di Amici, con le tre squadre di quest'anno, che sono rispettivamente la gialla, la blu e la verde. ?I ballerini della squadra gialla hanno come insegnante Alessandra Celentano, la quale ci tiene a ricordare subito loro che non sono ad un punto di arrivo ma di partenza per quanto riguarda quest'avventura. Alessandra pretende serietà, umiltà ed educazione. Per primo si esibisce di fronte a lei Josè, che la Celentano dice di stimare molto come ballerino, perché professionale, elegante e con consapevolezza del suo corpo. Junieska è chiamata invece a fare alcuni esercizi.
La ragazza capisce che deve mettersi in testa di dimostrare ad Alessandra che non è solo bella e dotata fisicamente, ma che ha anche la testa. La Celentano spiega che dopo averla vista per la prima volta pensò immediatamente di volerla all'interno della sua squadra, ma poi il suo interesse nei suoi confronti è venuto meno ed ora sta dunque alla stessa Junieska farle cambiare idea. Mentre Josè è completo e già pronto come ballerino, lei deve infatti ricominciare, secondo l'insegnante, un po' da capo. Per far questo bisogna però necessariamente partire con la testa giusta. Alessandra vuole essere ripagata sotto tutti i punti della fiducia che è stata disposta a dare e non vuole restare delusa.
I cantanti della squadra blu sono Claudia (anche detta Paperina, per il tono di voce che usa nel cantare), Gerardo, Francesca e Alessandra. L'insegnate è Mara Maionchi. Mara prima saluta tutti i suoi ragazzi con un bacio ciascuno e poi dice di averli scelti perché secondo lei tutti e tre rispecchiano quello che un artista a suo giudizio deve essere. L'insegnate spiega loro che avranno nella scuola un'occasione d'oro e dovranno cercare di non buttarla via. Bisogna vedere se il loro piccolo cuoricino diventerà un cuore importante, da stadio. Per fare questo devono tirare fuori tutta la rabbia che hanno dentro. Quello che colpisce in un artista non è solo la vocalità, ma quello che sa dare a livello di amore e come vita vera. Le piccole difficoltà si supereranno soltanto se ci sarà la buona volontà di farlo, altrimenti non si otterrà nulla. Claudia ricorda le cattiverie che le dice ogni volta Grazia Di Michele, la quale l'ha definita una moneta falsa. La ragazza non capisce il perché di queste offese e pensa che Grazia si sia fermata solo sulle apparenze. Lei spiega invece che per cantare il blues deve utilizzare delle sfumature che sono necessarie.
Secondo Claudia, Grazia non cambierà mai idea su di lei. ?Anche i cantanti della squadra gialla ricevono la visita della loro insegnante, Grazia di Michele. Ad Alessia, Grazia dice che trova che lei abbia una grinta ed un'energia che le permettono di comunicare in modo forte e dietro il suo essere esteriormente confusa, c'è qualcosa che la ragazza vuole raccontare. Questo a differenza di Claudia, che secondo Grazia ha un tono di voce che rende monocorde ciò che fa, perché canta usando un suono nasale un po' paperino. La verità per Grazia è fondamentale. L'essere veri è legato al saper dimostrare chi si è. ?Garrison insegna invece ai ballerini della squadra verde e ha subito qualcosa da dire loro. Innanzitutto è molto contento che dopo dieci anni di Amici è riuscito ad infrangere un tabù finalmente. Garrison misura l'altezza dei ragazzi e segna le loro altezze sulla parete. Poi dà a Daniele (che è alto 1,68) e a Nunzio (che è alto 1,63) dei capellini rossi e uno lo prende anche lui, che è alto solo 1,66. Ma se ci sono i tre nani deve esserci anche Biancaneve e così Veronica si mette un bel fiocco in testa. Manca solo le streghe cattive, e così Garrison porta un cartone della Celentano ed uno di Cannito.



  PAG. SUCC. >