BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHE TEMPO CHE FA/ Polemica Littizzetto, ironia sull'alluvione (video)

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Ai genovesi non sono piaciute le battute di Luciana Littizzetto, ieri sera durante la trasmissione Che tempo che fa su Rai Tre. In collegamento dalla sua città di Torino, bloccata anche lei dall'emergenza maltempo che ieri interessava particolarmente il capoluogo piemontese, si è lasciata andare ad alcune ironie di cattivo gusto sulla disastrosa alluvione che ha devastato Genova. Ha cominciato facendo ironia sul sindaco di Torino ("Stiamo aspettando l'onda di piena, per misurare l'altezza delle acque usiamo Fassino") per poi andare nel pesante. A Proposito di Genova, infatti, la Littizzetto ha detto: "E’ come se uno a Natale avesse fatto il presepe dentro al water e si lamentasse se qualcuno tira l’acqua”. Il quotidiano della Liguria, Il Secolo XIX stamane ha ricevuto parecchi messaggi di indignazione su quanto detto dall'attrice. Persone che si sono dette schifate dalle sue battute e soprattutto indignate per aver fatto dello humour su una tragedia dove sono morte diverse persone ("Sono indignata e schifata per lo squallido spettacolo che ha dato la signora Littizzetto su Raitre. Non si scherza con le tragedie! Sono morte 4 donne e 2 bimbe," ha scritto una lettrice del quotidiano genovese). C'è invece chi ha criticato chi critica la Littizzetto, perché la colpa è di chi ha costruito dove non doveva costruire e quindi criticare adesso è da ipocriti. Una polemica destinata a rimanere aperta come sempre in questi casi, a meno che l'attrice nel corso della prossima puntata non senta il bisogno di scusarsi o almeno di spiegarsi. Il sarcasmo e l'ironia della Littizzetto d'altro canto è ben noto, non fa sconti a nessuno e spesso va a finire in cattivo gusto con uso di parolacce assortite, che però sembra il tipo di umorismo che piace alal maggior parte del pubblico, specie quando si scaglia contro i soliti noti del mondo della politica. In realtà ieri sera ha preso di mira anche Elisabetta Canalis: anche qui in modo certamente non delicato. Sua spalla è ovviamente il conduttore Fabio fazio che si indigna (o fa finta?) spesso durante i suoi monologhi.



  PAG. SUCC. >