BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA RAGAZZA AMERICANA/ Si risolve il mistero di Vasco, e Susan...

Pubblicazione:

Samanta Piccinetti è Nilde in "La ragazza americana"  Samanta Piccinetti è Nilde in "La ragazza americana"

La ragazza americana - Questa sera è andata in onda la seconda puntata della fiction "La Ragazza Americana", ecco che cosa è successo. Susan e Vasco vengono fermati dai Carabinieri mentre stanno disseppellendo la bara con il corpo di un neonato ritrovata sotto la vecchia magnolia. Susan è senza documenti, e viene chiamato il console americano a Firenze per garantire sulla sua identità. Nel frattempo arriva alla caserma anche Nilde nelle vesti di avvocato difensore di Vasco, e vede che Susan e Vasco si tengono per mano. La giovane avvocatessa ha un attacco di gelosia durante un breve colloquio in privato con Vasco. Susan viene trattenuta dai carabinieri per accertare la sua identità e la storia del diario che le era stato trafugato, dal quale lei afferma di aver appreso che sotto la magnolia si celasse un segreto. Il console si reca dai Carabinieri e Susan viene riportata al borgo tra lo stupore dei borghigiani. 
I Carabinieri entrano nel castello per fare un sopralluogo, dove Susan dice di aver trovato il diario. Bice afferma che la ragazza è solo confusa e suggestionata. Alla fine non viene trovato nulla di rilevante per le indagini. L' avvocato Baruccini entra al castello e Bice gli consegna in segreto il diario con la foto strappata di sua figlia. Susan lo trova lì e gli revoca l'incarico perché percepisce di non potersi fidare di lui. Bice è preoccupata che Susan e Vasco si mettano insieme. Lui la va a prendere e la porta al suo maneggio, le confessa, inoltre, di non amare Nilde e proprio mentre sta per baciarla, Susan riceve la telefonata di Billy, il suo fidanzato americano. Lasciato il maneggio Vasco porta Susan a cena in un ristorante tipico toscano per assaggiare la rosticciana. Dopo cena i due fanno una romantica passeggiata mano nella mano. Finalmente si baciano teneramente e fanno l'amore. La mattina dopo Susan chiede a Vasco se secondo lui ci vogliano tanti soldi per mantenere il castello. Da queste parole Vasco spera che lei stia progettando di restare in Italia. 
I due si sono già innamorati. Decidono di andare da Bartolo, il maniscalco che aveva adottato Bartolo insieme a sua moglie quando lui aveva dieci anni. I due sperano, in questo modo, di scoprire qualcosa sui segreti del passato del castello. Bartolo, però, li vede arrivare e si nasconde perché non vuole farsi trovare. In apparenza è solo perché è un tipo schivo, abituato a stare in solitudine, ma probabilmente nasconde dei segreti inconfessabili. Vasco torna indietro e lo trova in cucina. I due gli pongono delle domande circa il neonato trovato morto. Bartolo dice che era il figlio di Angelica, figlia quindicenne di Bice, molestata dal duca Foschi. Angelica aspettava due gemelli, uno dei due era nato morto, l'altro era stato messo in orfanotrofio. Si trattava proprio di Vasco, il quale apprende, in questo modo, di essere il figlio del duca. 
L'inconfessabile segreto è che i due hanno lo stesso sangue, il loro amore è tragicamente impossibile. L'intreccio della trama in questa parte della fiction risulta abbastanza scontato. La situazione alquanto scabrosa che si è venuta a creare viene stravolta dall'arrivo a sorpresa di Billy. Susan è felice di vederlo e vuole che lui la porti via dal borgo. I due progettano di andare in albergo e lei va in camera a preparare le valigie. In quel momento Susan ha un breve colloquio con Bice e le fa intuire di aver scoperto i segreti di famiglia e di esserne sconvolta. Nel frattempo Nilde e Vasco hanno un chiarimento e lei se ne va perché capisce che lui ama Susan. Billy telefona al console per portare avanti le pratiche per i documenti di Susan, ma questi è ormai stufo di stare dietro a tutte le pratiche che riguardano Susan. Probabilmente, quindi, i due dovranno fermarsi in Italia ancora qualche giorno prima di partire. 
Billy vorrebbe fare l'amore con lei, ma Susan va a farsi un lungo bagno e al suo ritorno lui si è addormentato profondamente. La mattina alla televisione Susan sente che il caso del corpicino ritrovato è stato chiuso perché il neonato è risultato nato morto circa trent'anni prima. Susan è decisa a voler partire immediatamente mentre Billy vorrebbe rimanere ancora in Italia e non capisce perché lei abbia tuta questa fretta. Vasco parla con Bice e le dice di sapere tutto. Billy, intanto, si reca dall'avvocato Baruccini per recuperare la documentazione relativa all'immobile, e li' si palesa l'opportunità di avere un compratore per il castello ed il borgo. Susan è palesemente sconvolta e indecisa se vendere o meno. Nel frattempo Bice è andata da Baruccini e sente che l'acquirente conversa con l'avvocato del fatto che l'affresco che lei stessa ha custodito per anni nel castello è stato attribuito addirittura a Leonardo. Il valore dell'immobile è a questo punto molto più alto di quello che vogliono far credere sia a lei che a Susan e Billy. Bice dice tutto a Vasco e confessa di aver nascosto l'affresco con una parete di cartongesso. 



  PAG. SUCC. >