BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DOMENICA IN: L'ARENA/ Le pensioni di politici e operai tra tagli e privilegi sono al centro del dibattito

Pubblicazione:

Massimo Giletti  Massimo Giletti

L'economista Kostoris ricorda che per i parlamentari esistono leggi diverse da quelle attive per i civili come l'anzianità e l'età per i vitalizzi, oltre alle paghe bisognerebbe regolarizzare anche l'età per vitalizzi, anzianità e pensionamenti. Ora Giletti lancia un video in cui due anziani pensionati commentano la manovra Monti e che affermano che i sacrifici si fanno, non ci si tira indietro, ma ci si chiede quando finiranno e sopratutto perché c'è ancora gente che i sacrifici non li ha mai fatti. Finito il video Giletti dice che ogni anno ci sono 120 miliardi di euro di evasione fiscale e che quindi ci si potrebbe valere sugli evasori. Ferrero dice che si poteva fare cassa anche ponendo un tetto massimo di pensione a cinquemila euro ed inoltre, tassando la gente che dichiara poco reddito ma che poi in realtà possiede yatch ed altri beni di lusso. Kostoris dice che più che puntare al far piangere anche i ricchi bisognerebbe puntare a far ridere anche i poveri. Giletti chiede a Tosi, in quanto facente parte della Lega e quindi dell'opposizione, la sua opinione riguardo la manovra e il sindaco di Verona spiega che oltre a non essere d'accordo riguardo le pensioni questa manovra non rispetta anche altri punti di ciò che aveva chiesto l'Europa, dato che ci avevano chiesto di fare una nuova manovra ma senza ulteriori tasse. L'onorevole Melandri ricorda che la Lega è stata al governo fino a poche settimane fa e che avrebbero potuto agire direttamente loro non opponendosi alla patrimoniale proposta dal PD, ora è facile criticare ed opporsi alla manovra. 
Giletti manda un servizio in onda di un'inviata che ha intervistato dei dipendenti di un'acciaieria che illustrano la loro situazione attuale e le poche aspettative per il futuro e per il pensionamento. Finito il video Giletti da la parola ad un uomo del pubblico che, vicino al pensionamento s'è visto portare via la speranza di pensionamento. Accanto a quest'uomo altri uomini e donne nella stessa situazione che dicono che la manovra ha un grande impatto sociale che si sta tralasciando. Un giovane prende la parola chiedendo perché si parla sempre di pensionati e dei giovani non si parla più quando loro, i giovani, sono il presente del paese, non solo il futuro. Il ragazzo è dell'82 e fa notare che per lui e tutti i giovani d'Italia la pensione è un miraggio, come lo è anche il lavoro. 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >