BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

POMERIGGIO 5/ Il cinepanettone 2011, Vacanze di Natale a Cortina, terzo bimbo per Buffon, William e Kate rinunciano alle “holidays”

Pubblicazione:

Wiliam e Kate rinunciano alle vacanze sulla neve  Wiliam e Kate rinunciano alle vacanze sulla neve

Pomeriggio 5: Vacanze di Natale a Cortina, bimba in arrivo per Buffon e Seredova e la rinuncia di William e Kate alle vacanze sulla neve. Pomeriggio Cinque ha iniziato la puntata odierna con la  cronaca nera. Barbara D’Urso ha annunciato in diretta su Canale 5 che poche ore fa l'assassino della donna bruciata viva a New York ha confessato. La donna di 65 non avrebbe pagato un debito con l'uomo di circa 2000 dollari. Delle foto tratte dalle telecamere di sicurezza dell'edificio lo incastrano. La conduttrice passa a una notizia “leggera”. La famiglia più numerosa d'America ha ben 19 figli e il ventesimo è un in arrivo. Certo le spese sono elevate, ma i due genitori dicono che i loro bambini sono arrivati per il volere di Dio. Un altro bambino, anzi una bambina, è in arrivo per Gigi Buffon e Alena Seredova. Si tratta del terzo figlio, ed è la conferma che la loro unione va a gonfie vele e, ascoltando le parole della bella ex modella ceca, non le pesa aver fatto un passo indietro per quanto riguarda la sua carriera televisiva, così da poter stare accanto ai suoi figli e fare la madre a tempo pieno. Si parla poi di un raduno di Babbi Natale a Sant'Angelo, in provincia di Pescara, che prevede l'arrivo di uomini panciuti e con barba bianca da tutta Europa. Tornando al gossip si passa a parlare di William e Kate, che hanno deciso di rinunciare alle vacanze di Natale quest'anno, in rispetto dei propri sudditi, che di certo quest'anno dovranno tirare la cinghia. Un video poi affronta l'argomento dei regali dei piccoli, e già celebri, figli delle star. Si passa dalla figlia di Sarkozy e Carla Bruni alla figlia di Tom Cruise e Katie Holmes, passando da quella di Beckham e Monica Bellucci, tutti rigorosamente avvolti dal lusso e dai flash dei fotografi. Barbara D'Urso dà poi inizio alla D'Ursintervista, che oggi vedrà protagonista Enzo Salvi, ormai attore fisso dei cinepanettoni, che di recente ha debuttato anche a teatro. Enzo inizia con il raccontare che da piccolo lui balbettava, e che una volta suo padre gli chiese di andare a comprare la tremolina, ma che, non riuscendo a pronunciare questa parola, tornò a casa dicendo che il negozio era chiuso, cosa però non vera. I suoi primi passi lavorativi li ha mossi come operaio nei giardini di Roma, in qualità di potatore. Così gli viene mostrato un video dove i suoi ex colleghi lo salutano e raccontano un paio di aneddoti su di lui, come quando lo trovavano addormentato fuori i cancelli del parco. Barbara gli mostra poi alcune immagini, girate amatorialmente, dei suoi primi spettacoli di cabaret. Marco gli porta poi una scatola bianca, con dentro un fazzoletto nero e un paio di occhiali da sole da donna. Subito dopo entra in studio il suo vecchio compagno di cabaret, Mariano D'Angelo, con il quale inizia uno degli sketch che il pubblico apprezzava maggiormente. Parlano poi di quando, al Maurizio Costanzo Show, nacque il personaggio del coatto, che è stato poi quello che ha portato alla ribalta Salvi. Ritorna poi Marco, che gli porta un altro paio di occhiali e una collana dorata, e questi danno l'input al comico di ripetere la scenetta da poco vista. Subito dopo però Barbara chiede a Salvi della sua fissa sui capelli, e del fatto che nessuno può toccarglieli. Così, alle sue spalle, entrano in studio Gianluigi e Ferdinando, che in silenzio gli si avvicinano e gli sconvolgono con le mani l'acconciatura. Arriva poi il momento di parlare di Laura, la moglie di Salvi, e subito dopo Barbara tira fuori dalla tasca la custodia di una vecchia cassetta incisa dal comico che, da giovane, aveva dedicato una canzone, scritta da lui, alla sua allora fidanzata e oggi moglie. Salvi è emozionatissimo, e un po' si vergogna di questo vecchio gesto d'amore, ma subito dopo viene mostrato il video del suo matrimonio. A Roma è stata inviata poi Margherita, alla caccia di sua moglie che, molto timida non ha voluto fare alcun videomessaggio. Dopo un giro per le strade della capitale, dove chiede spiritosamente un po' a chiunque dove possa essere la casa "d'er cipolla", riesce a raggiungere casa Salvi. (continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >