BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GRANDE FRATELLO 12/ I “complotti” delle ragazze, Vito Mancini e Rudolf Mernone leader della Casa

Pubblicazione:

Vito Mancini  Vito Mancini

Grande Fratello 12 - Nel nuovo assetto della casa DEL Grande Fratello 12, Vito e Rudolf si dimostrano sempre più partecipi e protagonisti: In questa serata sono intenti a cucinare. Ilenia, mentre Rudolf sistema qualcosa nel frigo, si informa sullo stato del caffè e del latte, chiedendo se sia il caso di sbarazzarsene dopo due giorni. Per quanto riguarda la cena, pare che stasera si debba approntare un risotto. Nel frattempo, alcune comunicazioni di servizio riguardano i microfoni delle ragazze. All'esterno, sul balcone che da nel giardino, Ilenia, Adriana, Sofia e Gaia chiacchierano di alcune situazioni successe nella casa: il discorso verte sul non mettersi in mezzo alle discussioni degli altri, perchè è un atteggiamento che crea solo ulteriori fastidi. Ilenia spiega che Martina e Caterina non hanno niente nè contro Gaia, nè contro Adriana. Le due ragazze avevano pensato cosi, ma Ilenia è stata protagonista di uno scambio di confidenze con Martina, nel quale la ragazza ha manifestato il dubbio di non piacere a Gaia.

Sempre Ilenia spiega che all'esterno sarebbe molto più amica di Caterina, perchè è il tipo di ragazza con cui lega. Ma tuttavia nella casa non ha avuto quel "feeling" particolare con lei. Parlando degli screzi tra i vari concorrenti, spiega poi che, volendo o non volendo, nella casa delle posizioni vengono prese automaticamente, a partire da quando si decide con chi passare più tempo. Gaia, parlando di Floriana, usa parole severe: non crede infatti alle sue "lacrime finte" quando dice di sentirsi esclusa, e quando afferma che tutte le ragazze ce l'hanno con lei. Ilenia risponde dicendo che lei è una ragazza incoerente, e che parla male solo di chi non la asseconda.

Anche Enrica, per lei, non gode di buona considerazione: la ritiene una falsa, anche per la storia con Luca utilizzata come catalizzatore dell'attenzione. Tra tutte, Ilenia ritiene Chiara la più coerente. Nei litigi avuti con quest'ultima, la ragazza si pente solo dei modi utilizzati, a volte troppo bruschi. Chiara infatti ha dichiarato da subito antipatia per Ilenia, per poi cambiare rotta quando ha scoperto che quest'ultima era al centro dell'attenzione. Su Floriana ed Enrica poi, Gaia trova tutti di comune accordo quando dice che, dall'uscita di Filippo, le due sono cambiate per diventare più simpatiche al resto del gruppo. Proprio su questo punto, infatti, la ragazza Romana porta l'esempio di come Floriana, nonostante venga schernita e insultata tutto il giorno, non si arrabbia mai né si sporge con nessuno.

Al piano di sotto, Caterina ha appena finito una doccia e chiacchiera con Chiara. Quest'ultima sta parlando dello stesso argomento di cui si discuteva in giardino: le incomprensioni, alimentate secondo lei da "alcune persone". Tornati un attimo in giardino, Sofia, che durante la conversazione con Ilenia e le altre era stata sempre zitta, parla ora con Gaia, l'unica rimasta sul balconcino. Le sta spiegando come il sistema di dover urlare per farsi sentire non è assolutamente da lei gradito, ed è uno dei motivi per cui lei non prende mai posizione, visto che per farlo è costretta a non rispettare gli altri.

Dato che alcune liti sono nate dagli sfottò reciproci e dall'evidenziare i difetti di alcuni, le due si confrontano su questo tema: tutte e due dicono di essere autoironiche e di non avere paura di essere insultate. L'importante è rimanere nei limiti della decenza.

Alcuni accenni poi vengono fatti al rapporto, oramai raffreddatosi, tra Gaia e Caterina. Sofia spiega alla ragazza che quest'ultima le ha confidato di essere rimasta delusa dall'allontanamento di Gaia. In giardino, Floriana è uscita con un cartellone che riporta il suo slogan: "mica cadiamo dalle montagne di sapone".

 

In una delle due stanze da letto c'è Martina che ora chiacchiera con Caterina, mentre quest'ultima mangia dei cereali. Si passa in soggiorno, dove il resto del gruppo è ancora intento nello scrivere dei cartelloni utilizzando pennarelli. Entrambi gli accessori sono stati forniti dal Grande Fratello. Amedeo ne ha approfittato per fabbricare un mazzo di carte, ritagliando i cartoncini e scrivendoci su i semi e i numeri. E' ancora intento in questa operazione, da solo, nella stanza delle lavatrici. Caterina e Martina continuano la loro chiacchierata davanti a uno specchio: si scopre che Martina non ha mai seguito il Grande Fratello prima di questa edizione, contrariamente alla sua interlocutrice, che ammette di essere stata una grande appassionata sin dalla prima messa in onda. (continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >