BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

I MENU’ DI BENEDETTA/ Al via le ricette di Natale 2011 e i piatti per “persone negate” (video)

Pubblicazione:

Un dolce  Un dolce

I menù di Benedetta, ricette “per persone negate” e per Natale 2011. I Menù di Benedetta, nella puntata del 2 dicembre 2011 ci mostra le ricette dei "menù per persone negate": piatti che possono, a detta di Benedetta Parodi, realizzare tutti. Sono i bicchierini di cioccolato bianco con caffè alla nocciola, vellutata di patate, porri e formaggio gruyére e Brownies. Ospite in studio Marco Cattaneo, conduttore sportivo con il quale la conduttrice realizzerà uno spezzatino di lonza alla senape. Per la ricetta di Natale, una terrina di pesci affumicati. Bicchierini di cioccolato bianco con caffè alla nocciola: dopo aver tostato in forno 40g di nocciole(180 gradi per 20 minuti), la Parodi li trita e li pone in una ciotola con acqua, per farli marinare non meno di 15 minuti. All'interno di un'altra ciotola, pone poi 200g di panna e una tavoletta di cioccolato bianco. Filtra l'acqua profumata alle nocciole e la versa in una caffettiera, realizzando un caffè aromatizzato. Aiuta poi il cioccolato bianco a sciogliersi mescolandolo un po’ e riempie tutti i bicchierini, mettendoli in frigo per almeno 3 ore. Dopo di che li guarnisce con del cioccolato a scaglie. A parte, serve il caffè alle nocciole in alcune tazze. Dopo aver posto tutto in un vassoio, guarnisce con nocciole. E'il momento dell'ospite Marco Cattaneo, conduttore di Sky, che ha portato in regalo una padella decorata. Lonza alla senape: Benedetta Parodi, con Cattaneo,  taglia a fette due cipolle, una delle quali sminuzzata in pezzi più piccoli e posta in una padella, l'altra invece, unita in una pentola più alta a 250g di riso basmati. Nel frattempo, sempre insieme, i due tagliano la carne di Lonza a pezzetti. Aggiungono poi dell'acqua al riso, avendo cura di metterne circa il doppio del suo volume. Utilizzano un dado per creare il brodo. Benedetta copre il tutto con un coperchio e aspetta che il riso assorba l'acqua. Nella padella poi, unisce dell'olio d'oliva alla cipolla, passando poi a infarinare per bene la lonza spezzettata. La pone nella padella assieme alla cipolla, e aggiunge sale e pepe. Quando la carne ha assorbito un po' di olio, sfuma con del vino bianco, e aggiunge 2 cucchiai di senape. Per impiattare, sgrana il riso e lo serve assieme allo spezzatino, come contorno. L'ospite rimane anche per apparecchiare la tavola: assieme i due avvolgono dei nastrini fucsia ad alcune candele bianche. Dopdi che, l'ospite saluta tutti e se ne va. Vellutata di patate, porri e formaggio gruyére: Benedetta taglia un porro intero e lo fa rosolare in una pentola con olio. Affetta poi 600g di patate, specificando che più le si taglia in piccoli pezzi, più la vellutata sarà pronta in breve tempo. Sfuma con dell'acqua il porro a cui ha unito le patate, aggiunge un pizzico di sale e copre fino a che le patate e il porro non si ammorbidiscono. A parte, mette in padella del bacon per renderlo croccante. Comincia poi a tagliare 125g di Gruyere a dadini, togliendo il bacon dalla padella e ponendolo su un tovagliolo a sgrassare. Nella zuppa ottenuta con patate e porri, aggiunge il Gruyere, mescolando fino a che non ottiene un composto cremoso. A formaggio completamente sciolto, frulla il tutto con un mixer a immersione. Pone poi in un piatto la vellutata e guarnisce con bacon, 2 foglioline di erba cipollina e pepe. Brownies: la conduttrice scioglie 200g di cioccolato fondente in una pentola con un goccio d'acqua, avendo cura di mescolare di tanto in tanto. Pone in una ciotola 120g di burro salato, 160g di zucchero a velo, 3 uova, 70g di farina, 1 cucchiaino di lievito per dolci. Al composto, un po' per volta unisce il cioccolato, mischiando. Infine aggiunge le nocciole, intere o tritate a seconda dei gusti. Pone tutto in una pirofila a 180g per 25 minuti. Una volta cotto il tutto, taglia a quadretti il dolce e lo serve con dello zucchero a velo in una vassoio quadrato. Benedetta va da Massimo per il centro tavola floreale. Quest'oggi, i fiori protagonisti sono dei tulipani bianchi. In un contenitore cilindrico di vetro, dall'aspetto di una teglia per torte, questi li pone, dopo aver accorciato i gambi, a spirale sui bordi, inserendo un goccio d'acqua per evitarne l'appassimento. Al centro, una candela sferica. Ponendolo sul tavolo, come base utilizza una grossa foglia. E' il momento della ricetta natalizia. (continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >