BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SFOOTING / Ricetta per un pranzo di Natale in tempo di crisi: i crostini quaresimali

Pubblicazione:

Fonte: Fotolia  Fonte: Fotolia

Suor Elvezia: Ma che mesculaziùn state facendo? Voi confondete il burro con la ferrovia (prendete Roma per toma). Bon, lo sapete anche voi che dalla mia stanza il fiume Brenno non si vede e il ponte è più giù a valle. G’ho gnanca la visiùn (non vedo neanche) di me’ fantìn (i miei bimbi) che d’estate tornano su tutti slozzi (bagnati fradici) al Pio Collegio dal  

BiascaPark dove fanno il Grest (l’oratorio estivo).

ComicAstri: E’ ancora importante “il Pio-Pio” per Biasca?

Suor Elvezia: Bon, è importantissimo. Il Pio collegio per la Pia gioventù si pija (tanto per star sul pio) i bambini dell’asilo, e li porta ad aver una buona istruziùn; dopo le elementari e le medie, iniziano la frequentaziùn del Pio istituto tecnico turistico-nucleare “Ambrosi Tomas Ornelio, detto A.Tom. O., Bernasconi”, che li porta ad avere un’occupaziùn.

ComicAstri: E che tipo di occupaziùn trovano?

Suor Elvezia: Quando non capite al volo le cose…bon…vi zorlerei (picchierei) per bene. Che tipo di occupaziùn lo dice già il nome: turistico-nucleare. Volete una zpiegazìùn? L’occupaziùn è nel campo del turismo e nel campo del nucleare, cioè si impara a geztire il Gugliel Motel che si trova dentro il nucleo di Biasca. I biaschesi g’han una gran pasiùn (passione) per la terra natia!

ComicAstri: E nel Pio istituto per i Pii anziani?”

Suor Elvezia: Ozpitiamo tutti dai sessanta in zù. Qui a Biasca, di spitex non ne vogliamo! (spitex è l’assistenza domiciliare)

ComicAstri: E dai venti ai sessanta dove vanno i biaschesi?

Suor Elvezia: Scendete dal mirtillo, coppia di sbròia (non fate gli ingenui, siete due fanfaroni). Bon, nell’età bòna per lavorare, qui da noi la gente la mèt via (mette via, questa è facile) i francùni (i soldi) per godersi la pensiùn e la vecchiaia al “Pio-Pio”!

ComicAstri: E come passano le giornate gli anziani del “Pio-Pio”?

Suor Elvezia: Bon, dopo colaziùn, iniziano le zvariate attività. Nel noster salùn (salone) abbiamo diviso le attività come se ci fossero tanti bar.

ComicAstri: Ci spieghi meglio…

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >