BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BACIATI DALL’AMORE/ Riassunto ultima puntata: lieto fine per la fiction dedicata a Pietro Taricone

Pubblicazione:

Pietro Taricone e Giampaolo Morelli  Pietro Taricone e Giampaolo Morelli

Baciati dall'amore, riassunto ultima puntata – Baciati dall’amore, la fiction dedicata a Pietro Taricone, in onda su Canale 5 si è conclusa con un lieto e divertente finale dove per tutti ha trionfato l’amore. Ecco il riassunto dell’ultimo episodio. Ninni è scappato da casa perché dice di non volere come madre Valentina (Gaia Bermani Amaral). Il padre però lo va a riprendere. Valentina prova a parlare con la figlia di Carlo (Giampaolo Morelli), Camilla, per cercare di farsi accettare, mentre Gaetano scrive poesie per la direttrice del carcere. In negozio arriva Bellosguardo che ha ricevuto una multa per divieto di sosta del carro funebre. Antonio (Pietro Taricone) invece si è vestito bene per cantare ad un funerale. Valentina prova a fare amicizia con i figli di Carlo e sembra riuscirci anche abbastanza bene. La presenza di Bellosguardo sembra rivelarsi un po' pericolosa per il negozio di fiori perché ogni tanto crolla qualcosa. La moglie del defunto per il quale Bellosguardo ha organizzato il funerale passa a salutare Antonio e a fargli i complimenti per la canzone che ha cantato durante il funerale. Per di più, con la scusa, le lascia il suo numero e lui ne è ben contento.

Valentina chiama Carlo e insieme decidono di andare a prendere i loro bambini a scuola. Gaetano in carcere non riesce a trovare l'appetito e non mangiano neanche i suoi compagni di cella per fargli compagnia. Purtroppo egli non riesce a portare alla direttrice il regalo che ha preparato per lei ed ha paura che potrebbe fraintendere. Intanto Antonio va a casa della vedova, la quale gli chiede una performance indimenticabile, ma come cantante, perché lei è una discografica e vuole puntare tutto su di lui. Il look è perfetto ma il nome sarebbe meglio cambiarlo da Antonio ad Antony. Solo per lei Antonio canta dunque "Amore e Nicotina", il suo cavallo di battaglia.

In Comune intanto gli assessori discutono sul progetto per il parco e a casa di Carlo arriva una lettera proprio dal Comune. Lui non vuole aprirla ma ci pensa Luisa. C'è scritto che ha vinto la gara di appalto al Comune ma non ha voglia di festeggiare e rifiuta il limoncello della nonna. Antonio gli dice di tirarsi su anche se ha litigato con Valentina, perché le donne vanno e la carriera resta. Lui ad esempio, vuole festeggiare il suo nuovo disco.

A casa di Valentina sono tutti riuniti a tavola e la sorella di Valentina, Luce, comunica al padre che si sposerà con Tommaso. Lui è felicissimo e decide di fare un bel brindisi a Luce. Valentina capisce che deve fare una cosa molto importante e se ne va da casa per andare incontro a Carlo e dirgli che ha deciso di andare a vivere con lui. Sua mamma sta dalla sua parte e se la prende con il marito che appoggia sempre Luce e non Valentina. Valentina arriva nel villino con la sua valigia. Adesso vivranno lì tutti insieme.

La prima notte nella nuova casa non va troppo bene perché gli operai per cercare di finire in tempo i lavori fanno dei rumori assurdi. La mattina successiva in casa arrivano la nonna e Antonio che ha deciso di andare a vivere con Carlo nella villa insieme alla nonna. Alla fine Gaetano riesce a trovare il coraggio di portare il suo regalo alla direttrice, ma lei gli ricorda che è un uomo sposato. Lui dice che non ha importanza. La direttrice gli confessa che lo trova un tipo molto sensibile, creativo e molto maschio. Però il loro amore è impossibile e lei non vuole baciarlo.

Antonio promette a Carlo che nel pomeriggio porterà fuori i bambini, così lui potrà stare solo con Valentina, finalmente. Italo riguarda i filmati di quando Luce e Valentina erano piccole e sua moglie era in attesa del loro terzo figlio Junior. La moglie gli consiglia di andare da Valentina per chiederle scusa di come si è comportato con lei ma lui dice che non vuole e che piuttosto dovrebbe essere lei a chiedere scusa a lui. Alla fine però Italo si convince e va a parlare con Valentina.

Concetta va a chiedere a Gaetano di prendere il permesso per uscire una sera dal carcere per andare a conoscere i genitori di Valentina ad una festa che Italo ha organizzato proprio appositamente. Carolina, la fidanzata di Antonio, è gelosa della vedova, perché pensa che Antonio stia con lei e non crede che è solo la sua discografica. Il villino è quasi pronto, ma mancano ancora alcune stanze. Carlo è un po' nervoso e gli operai gli consigliano di portare fuori la fidanzata in un ristorante chiamato "Quei bravi ragazzi". Nel corso della cena, Valentina e Carlo brindano alla loro vita insieme e …. (continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >