BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

POMERIGGIO CINQUE/ Il caso di Roberto Straccia, le follie di Natale e due sorprese per Patrizia de Blanck, nella puntata di oggi

Pubblicazione:

La fiaccolata per Roberto Straccia  La fiaccolata per Roberto Straccia

Pomeriggio cinque. Il caso di Roberto Straccia, le follie di Natale e due sorprese per Patrizia de Blanck - La prima parte vedrà una carrellata di fatti di cronaca e una "d'Ursintervista", con ospite in studio Patrizia de Blanck.
Si parte dunque con la cronaca. Un servizio di Alice Pedrini mostra Mario Straccia, padre di Roberto. Il 24enne di Moresco, nelle Marche, è scomparso mentre usciva dalla casa studenti in cui abitava. Si era recato a correre come tutte le mattine. Lorena, la sorella, mostra la sua disperazione, mentre la mamma teme il rapimento. Le piste portano al bosco del paese. Delle immagini mostrano il capodanno del 2010, con un festa organizzata nella casa con i suoi amici studenti.
Un'altra notizia parla di Erika, che staziona ora nella comunità di Don Antonio Mazzi. La ragazza dichiara di voler rimanere li, per il suo riadattamento nella società. Mazzi annuncia che verrà seguita da uno psicologo.
Si parla poi di protesi al silicone: una ditta Francese, la PIP, pare abbia messo in commercio delle protesi cancerogene, commercializzate fino all'anno 2009. Tutti gli impianti fatti fino a quell'anno(4300 circa), sono a rischio tumore. Domani il Consiglio Superiore della sanità darà direttive in merito.
Un servizio mostra poi tutte le follie di Babbo Natale. In Ungheria è partita la corsa più bizzarra dell'anno, con tanti "Santa Claus" in intimo pronti a correre per beneficenza. In Francia, la stessa bizzarra corsa è stata fatta invece con il tradizionale vestito.
C'è spazio anche per il gossip: Aida Yespica è stata ripresa a Miami con il suo figlio: accanto a lei, Bobo Vieri. Già da tempo i pettegolezzi parlavano di loro due, ma ora la conferma sembra arrivata dai giornali scandalistici.
Anche Melissa Satta ha fatto molto parlare di se, con la sua storia col calciatore del Milan Kevin Prince Boateng.
Il triangolo Federica - Magnin - Marin non è stato da meno, cosi come i numerosi flirt di Mario Balotelli.
E' poi il momento della d'Ursintervista: questa sera è dedicata alla contessa Patrizia De Blanck. Dopo un'estate in cui ha rischiato la vita per motivi di salute, la scrittrice, opinionista e attrice è tornata nel piccolo schermo.
Dopo il video che ne mostra le imprese televisive e la fama, la contessa fa il suo ingresso.
Subito si parla della sua vita sentimentale: una prima battuta riguarda l'ammissione di aver "fatto" le corna molte volte.
Dopo lo scherzo, si torna seri: si ripercorre del male che ha afflitto la donna, una pancreatite che è sfociata in tanti altri mali, mettendone a rischio la vita. La donna racconta il modo in cui il dolore l'aveva afflitta al punto da lasciarsi andare senza rimanere attaccata alla vita. Sono state le immagini di sua figlia a farla risvegliare.
Il primo messaggio per la contessa viene proprio dall'ospedale, con l'infermiera Loredana Pocecco, che scherzosamente le dice di essersi "approfittata" delle cure di tutti, ordinando anche del cibo "proibito" di nascosto. Ma nonostante i rimproveri, l'infermiera ammette che lei abbia portato molto brio in quel reparto.
Dopo il servizio, in penombra le viene mostrato un uomo, che, a quanto racconta la d'Urso, le deve molto. Lei però non riesce a riconoscerlo.
Si passa anche a parlare dei mariti: il primo è stato Anthony, tra l'altro suo primo amore.
Serena Garitta, la speciale inviata della trasmissione, cerca di trasformarsi da ragazza comune a "nobildonna" proprio per prendere esempio dalla contessa. Ma lo farà con risultati davvero deludenti, passando attraverso lezioni di Bon Ton fallimentari.
Ma in studio, la De Blanck rivela di essere "trasgressiva" e di non seguire alla lettera le buone maniere.
Dopo questi intermezzi, si parla ancora di Anthony, di cui lei racconta il modo in cui, tra musica soffusa ed atmosfera ovattata, lo abbia scoperto a letto con il suo migliore amico.



  PAG. SUCC. >