BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TUTTI PAZZI PER AMORE 3/ Anticipazioni puntata Natale 2011: guai per Monica e Giampaolo, tensioni tra Laura e Paolo,. Riassunto 20 dicembre

Pubblicazione:

Emilio Solfrizzi e Antonia Liskova  Emilio Solfrizzi e Antonia Liskova

Tutti pazzi per amore 3, anticipazioni puntata 25 dicembre 2011 e riassunto - Tutti pazzi per amore 3 sarà in onda a Natale, il 25 dicembre 2011 su Rai Uno, alle 21.10. La fiction dai toni ironici che racconta le avventure di una grande famiglia allargata regalerà ancora tanti divertenti colpi di scena, come svelano le anticipazioni (alla pagina seguente). Ma prima di svelare cosa accadrà nei prossimi due episodi, il riassunto della puntata andata in onda il 20 dicembre 2011. Riassunto episodio Martedì  27 dicembre: Emanuele si sveglia in preda ad un incubo in cui vede Viola con Jean Claude, Nina si lamenta con lui perché ha urlato durante la notte. Il ragazzo scende giù deciso a mandare via di casa Viola, ma la trova che sta facendo le valigie: è lei che ha deciso di andarsene. Alla redazione di Tu donna arriva la notizia che il numero in uscita sarà l'ultimo e le ragazze sono tutte giù di morale.

Emanuele va da Cristina in officina in cerca di conforto, ma la sorella non lo aiuta, convinta che la sua sia solo gelosia. Ancora una volta Francesca si mette tra Viola ed Emanuele raccontando al ragazzo che Jean Cloud e Viola hanno preso insieme una stanza in un motel. Stefania e Giulio hanno deciso di separarsi, con grande sorpresa di quest'ultima la madre decide di essere l'avvocato di Giulio. A casa Nina e il suo amico emo sono arrabbiati perché le zie hanno scambiato i loro vestiti neri, sono convinti che lo abbiano fatto apposta.

Alla fine di una partita di pallanuoto Paolo parla con i suoi giocatori e confida loro il suo timore di deludere Laura a causa dei suoi problemi di fertilità. Laura tornata a casa trova le zie che si lamentano del fato che tutto pesi sulle loro spalle. La donna le rassicura, probabilmente tra poco sarà a casa ad aiutarle perché il giornale è in procinto di chiudere. Parlando con le zie si rende conto che il giornale è troppo distante dalle donne comuni. Monica e Giampaolo si incontrano e decidono che non si vedranno più, ma ognuno di loro tra sè sè spera che l'altro cambi idea. Maya contatta via mail Ludovico il casto un uomo in astinenza sessuale da più di un anno.

Raoul va a prendre Cristina al lavoro ed è accolto dal suo datore che si sta affezionando alla ragazza e che gli raccomanda di trattarla bene. A casa c'è una riunione di famiglia, sono tutti a parlare con Emanuele e lo invitano a riflettere sul suo rapporto con Viola, ma lui è convinto che lei lo abbia tradito anche se non vuole svelare quella che lui ritiene essere la prova del tradimento. Jean Claude va a trovare Emanuele, gli racconta che Viola piange continuamente e gli assicura che lei non lo ha tradito: per tutta risposta Emanuele gli sferra un pugno e poi va via tutto soddisfatto. Al momento di andare a letto Paolo ha molte difficoltà a mantenere le prescrizioni del dottore astenendosi dal sesso, ma resiste. Giampaolo e Monica, l'uno a casa con Elisa, l'altra a casa sua cancellano tutti i messaggi che si sono mandati.

Riassunto episodio Mercoledì 28 dicembre: Paolo sta facendo un sogno erotico, ma sul più bello nel sogno appare il dottore che interrompe le sue effusioni con Laura. Si sveglia deluso e scopre che Laura è uscita lasciandogli un biglietto: è andata in redazione. Le ragazze fanno un'indagine sul campo per capire come mai le lettrici hanno abbandonato il giornale e scoprono che si sono lasciate prendere troppo dalle loro storie allontanandosi da quelle di interesse comune. Decidono di fare un ultimo numero in cui le protagoniste siano le donne comuni a partire dalla copertina fino all'ultima pagina.

Cristina e Raoul si sono appena svegliati e sono in casa da soli quando arriva una telefonata di Viola che racconta cosa ha fatto Emanuele la sera prima. Cristina irrompe a casa di Paolo mentre questi sta commentando con Emanuele il presunto effetto positivo della chiacchierata in famiglia della sera prima, racconta al padre della reazione del fratello che però non si dice pentito del suo gesto, al contrario ne è fiero. Martina va a trovare Cristina in officina e le esprime i suoi dubbi, teme che la rottura tra Emanuele e Viola possa avere ripercussioni sulla storia di Raoul e Cristina.

Cristina è convinta che si sbagli e per dimostrarglielo decide di andare a prendere Raoul al lavoro,in palestra però l'aspetta una brutta sorpresa il suo ragazzo è stato licenziato per mancanza di allievi. Intanto Giulio è al vivaio con Paolo e medita di vendicarsi con Stefania non facendogli vedere i figli, Stefania chiama una sua vecchia amica avvocato. In redazione Monica fa fatica a mantenere il controllo ogni volta che sente la parola amore ed Elisa si diverte a provocarla tutta presa dalla sua finta gravidanza.

Paolo riesce finalmente a parlare con Emanuele che per tutta la giornata non ha risposto alle telefonate di Laura, lo invita a riflettere se davvero vuole lasciare Viola perché, gli dice, se dovesse cambiare idea successivamente potrebbe essere troppo tardi.

In redazione cominciano a lavorare sull'ultimo numero con fotografie ed interviste a donne comuni tra cui le zie di Paolo. Emanuele va al motel per parlare con Viola, ma mentre la vede uscire con l'amico francese arriva Francesca che riesce a portarlo a casa sua. Mentre torna a casa Raoul immagina di incotrare se stesso 20 anni dopo e si vede come un fallito. Quando torna a casa Cristina chiede a Raoul se tutto va bene e quando si accorge che lui non le vuole dire di essere stato licenziato e litigano. Monica non resiste e quando Giampaolo arriva sotto la redazione scende da lui e gli da appuntamento a casa sua. Giulio e Stefania parlano con i loro avvocati tutti e due decisi a darsi guerra. Laura va al vivaio, è ancora preoccupata per Emanuele, ma Paolo la rassicura. Maya ha appuntamento in redazione con Ludovico il casto e Rosa e Teo non si fidano a lasciarli da soli perché fanno scintille.

Paolo non ce la fa a resistere, ma quando decide di fare l'amore con Laura arriva il dottore che lui caccia di malo modo. Emanuele a casa di Francesca ha bevuto e non riesce a ribellarsi all'amica che lo convince a dormire lì. Viola continua a piangere per Emanuele, Cristina per il litigio avuto con Raoul. Laura e Paolo si lasciano andare e si dedicano al bambino... (continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >