BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CONCERTO DI NATALE/ Segui in streaming nella Vigilia la XIX edizione. Stasera 24 dicembre 2011

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

CONCERTO DI NATALE IN STREAMING - Sebbene non sia in diretta, questa sera alle 21:05 andrà in onda su Rai Due (alla pagina successiva trovate il link per lo streaming) il più classico dei concerti di Natale, arrivato alla XIX edizione. Registrato qualche giorno fa all’Auditorium della Conciliazione a Roma, quest’anno il Concerto sostiene la campagna di solidarietà “Regala un futuro ai bambini orfani del Burundi”, promossa dalla Fondazione Don Bosco nel Mondo Onlus. Tantissimi gli ospiti di questa XIX edizione, tutti accompagnati dall’Orchestra Sinfonica Universale diretta dal Maestro Renato Serio e dal coro Voci dal Mondo.

Ritorna l’intramontabile Renato Zero, che propone al pubblico due brani, “Sorridere sempre” e “La virta è un dono”, mentre la versione italiana di "White Christmas" sarà eseguita da Enrico Ruggeri, accompagnato dai chitarristi Maurizio Solieri e Luigi Schiavone, il primo chitarrista storico di Vasco, mentre il secondo storico partner musicale di Ruggeri. Gli altri italiani presenti al Concerto di Natale sono i Pooh, che canteranno “Uomini soli”, Al bano con la sua “Cara Gesù”, Dolcenera con “L’amore è un gioco”, Marco Mengoni con il successo “Tanto il resto cambia”, e Syria con “Santa Baby”. Importanti anche gli ospiti di fama internazionale, cominciando da Ronan Keating, storica voce della boyband Boyzone, e Anggun, che in duetto canteranno il classico canto di Natale "Have Yourself a Merry Little Christmas".

Vedremo poi la stessa Anggun che canterà anche "Only Love", mentre la cantante inglese Sarah Jane Morris presenterà insieme al chitarrista Dominic Miller e al violoncellista Enrico Melozzi, una sua interpretazione della celebre "Fast Car" di Tracy Chapman. Continuando, Dionne Warwick presenterà i canti natalizi "O' Come All Ye Faithful", "Silver Bells" e "That's What Friends Are For", mentre sempre Dolcenera collaborerà con i The Gospel All Stars per cantare l'inno gospel "His Eye is on the Sparrow". Lo stesso gruppo americano presenterà invece, oltre a "The Lion Sleeps Tonight", la sua versione del vero classico "Oh Happy Day". La grande voce tenorile di Vittorio Grigolo eseguirà invece "O' Holy Night", classico brano natalizio statunitense, il primo, sembra, aessere stato trasmesso in radio, oltre a "Caruso" e il brano "Non abbiate paura" in omaggio a Papa Wojtyla nell'anno della sua beatificazione.



  PAG. SUCC. >