BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALESSANDRA AMOROSO/ L’emozione a volte mi gioca brutti scherzi (video)

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Alessandra Moroso intervistata da RaiNews 24 si racconta e confessa quello che prova ogni volta che sale sul palco per esibirsi nelle sue canzoni. E spiega, anzitutto, che, probabilmente, dal punto di vista vocale non è questo grande portento. Ammette, spesso, di essere imprecisa, e di fare molti errori. Del resto, mentre si esibisce, si guarda in giro, osserva i volti della gente, le luci, i cartelloni. In sostanza, si distrae. E «l’emozione, a volte, gioca brutti scherzi; non mi esce la voce, il fiato manca; dovrei un attimo allenarmi su questo».Succede anche un’altra cosa: ogni volta che si trova lì, spariscono tutte le sue insicurezze e le basta guardare la gente – continua nel corso dell’intervista – per stare benissimo. Questo momento, anche sentimentalmente, per lei è particolarmente felice. Eppure, gran parte delle sue canzoni raccontano di storie travagliate e tormentate. Perché? Semplice: Alessandra spiega che quando scrive pensa a storia passati, a tutto quello che è accaduto nella sua vita. Ma, sottolinea, per quanto tristi, le sue canzoni, alla fine, si concludono sempre con un lieto fine. Di recente, esibendosi e Piazza di Spagna, a Roma, ha dato prova del fatto che, quanto ha rivelato circa le proprie emozioni corrisponde al vero. Mentre, infatti, stava cantando, si è a tal punto immedesimata in nella sua canzone da commuovesi. Ad attenderla, benché il tempo non lasciasse presagire niente di nuovo, aveva trovato ben 10mial fans. «Non sono pronta ma ci proviamo. Speriamo bene. Sono sempre in ansia prima di fare qualsiasi cosa. Mi spaventano specialmente le cose nuove. Purtroppo e per fortuna, sono sempre stata molto sensibile ed emotiva, è una cosa di famiglia», aveva detto poco prima dedicare al pubblico tre inediti: «È vero che vuoi restare», «Prenditi cura di me» e «Ti aspetto». Poi, ha proseguito con due brani tratti dal disco precedente: «Niente» e «Urlo e non mi senti». A chi gli ha chiesto della sua presenza a Sanremo, ha confermato che no ci sarà, impegnata nella presentazione del suo nuovo disco, non potrà partecipare anche se, in futuro, ha detto che no esclude di tornare sul palco dell’Ariston.



  PAG. SUCC. >