BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PANARIELLO/ Morto il fratello di Giorgio, Franco

Pubblicazione:

Franco Panariello (foto Ansa)  Franco Panariello (foto Ansa)

Franco Panariello, fratello di Giorgio, è stato trovato morto la notte scorsa. Il cadavere del fratello del celebre attore comico toscano è stato rinvenuto sul lungomare di Viareggio, in Versilia. E’ stato un passante ad accorgersi del corpo dell’uomo senza vita, posizionato un'aiuola sulla terrazza della Repubblica di fronte al bagno Zara, nella nota località versi liana. E’ notizia di poco fa che Giorgio Panariello sarebbe stato all’obitorio dell’ospedale viareggino per il riconoscimento del cadavere di suo fratello Franco. L’attore sarebbe entrato nella struttura sanitaria da un ingresso secondario, per non essere fermato da sguardi indiscreti, quindi sarebbe andato alla Polizia, che non è da escludere indaghi sulla tragica morte di Panariello. Al momento del ritrovamento del corpo senza vita, il passante ha immediatamente allertato il 118, ma il tentativo del medico di rianimare Franco Panariello è stato inutile. Al momento non si conoscono le cause dell’improvvisa e tragica morte del fratello dell’attore, saranno gli esami autoptici a rivelarlo, ma nel passato di Franco Panariello c’erano stati problemi di droga, che erano ormai superati. Anche grazie all’aiuto sempre presente e costante di Giorgio, che l’aveva convinto a disintossicarsi nella Comunità di San Patrignano, dove era rimasto per sette anni. Un passato difficile per i fratelli Panariello, entrambi adottati, ma separatamente. La giovane mamma li aveva abbandonati quando erano entrambi erano molto piccoli così uno era stato affidato ai nonni materni e l’altro messo in collegio. A dodici anni poi Giorgio era stato adottato da una famiglia benestante. Meno “segnato” il percorso di Giorgio, mentre Franco era poi scappato per cercare la madre a Napoli. Franco aveva inoltre fatto l’esperienza del carcere e proprio lì erano iniziati i problemi con la droga. Quarantasette anni, Franco Panariello lavorava come giardiniere in Versilia. Dopo un’esistenza difficile, sembrava avesse trovato una certa serenità, ma forse le cose non stavano davvero così. Un momento doloroso per Giorgio Panariello, che si appresta a tornare sul piccolo schermo. Continua alla pagina seguente.



  PAG. SUCC. >