BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

I MENU’ DI BENEDETTA/ Enzo Miccio ospite con il “Ma come ti vesti” per Capodanno 2012. Ricette light per dieta pre Cenone di San Silvestro. Video

Pubblicazione:

Benedetta Parodi  Benedetta Parodi

I menù di Benedetta: le ricette per una dieta pre Capodanno. Enzo Miccio è stato ospite a I Menù di Benedetta: il conduttore di Ma come ti vesti su Real Time, di Shippong Night nonchè "wedding planner" più famoso del piccolo schermo ha dipensato i suoi seguitissimi consigli su come vestirsi per il Capodanno 2012 e ha aiutato Benedetta Parodi nella realizzazione di ricette light, ideali per una dieta velocissima per sgonfiarsi e perdere qualche etto tra le abbuffate di Natale 2011 e Santo Stefano e il Capodanno 2012 che sta per arrivare. La prima ricetta del menù sono le sfoglie con filetto di sogliola ed invidia belga. Per prepararla si prendono tre cespi di invidia belga e si tagliano a fettine, poi si mette un poco di burro in padella con un filo d'olio e quando il burro è fuso si aggiungono le fettine di invidia . Intanto si prendono sei filetti di sogliola e si condiscono con olio , sale e pepe. Si sala l'invidia e si sfuma con succo d'arancia. Nel frattempo si prende la sfoglia e si tagliano 4 quadrati di pasta. Due quadrati si adagiano sulla carta da forno in una teglia e gli altri due si tagliano tipo cornice e si applicano ai bordi dei primi due . Quando l'invidia è cotta si mette al centro della pasta sfoglia insieme ai filetti di sogliola tagliati a pezzi, all'interno della cornice, poi si spennella la pasta con uova battute ed un po’ d'acqua e si inforna. Per dare colore al piatto si possono accostare delle fettine d'arancia e l'invidia che avanza dalla preparazione .

Ora in casa Parodi arriva Enzo Miccio, il wedding palnner di Real Time nonché conduttore, insieme a Carla Gozzi, del nuovo format Shopping Night e dell’ormai “cult” Ma come ti vesti, che regala consigli su come vestirsi per la festa di Capodanno e aiuterà Benedetta Parodi a preparare uno zabaione verde. Come prima cosa si mettono a lessare otto asparagi in acqua salata . Poi in una ciotola si mescolano 300 grammi di ricotta con un cucchiaio di grana , limone, noce moscata e cannella fino a che la ricotta non diventa una crema . Nella pentola dove lessano gli asparagi ci si aggiungono due cipollotti e 400 grammi di bieta e si lasciano lessare per due minuti circa. A lessatura finita si mettono le verdure nel mixer e si frulla il tutto . Poi si mettono le verdure frullate a bagnomaria , si aggiungono sale e due uova e si mescola per preparare lo zabaione. Dopodiché si versa il preparato di verdure in delle coppette e si aggiunge un cucchiaio della cremina preparata in precedenza . Per dare colore si possono aggiungere delle striscioline di carota .

Alessandro, L'esperto di cocktail, oggi ce ne propone uno ipocalorico. Per prepararlo si taglia un lime a spicchi e si pestano due spicchi con del dolcificante in un bicchiere , ci si aggiungono 5 cl di frullato di fragole , 5 cl di succo d'ananas e del ghiaccio, poi si versa del ginger ale , si mescola il tutto e ed è pronto da gustare .

Ora si prepara un insalata molto leggera. Per prepararla si usano gli spinaci invece della lattuga e si condiscono con sale , delle noci a pezzetti e dei dadini di gruyere . Intanto si preparano dei crostini di pane . Per farlo basta mettere un filo d'olio in padella e mettere a tostare il pane tagliato a dadini . Fare attenzione perché il pane ha una cottura molto veloce. Quando i crostini sono pronti ci si grattugia un po di gruyere sopra e si aromatizzano con della paprica dolce .

Si pone nel piatto l'insalata adagiata su delle fettine sottili di pere abate e ci si aggiunge un filo d'olio, aceto balsamico o glassa d'aceto, ed i crostini di pane.Per preparare il dolce, un plum cake light ottimo per la colazione, si montano in una grande ciotola due uova con 100 grammi di zucchero. Poi si aggiungono 70 ml di olio di semi e si continua a mescolare il tutto. Intanto si tagliano delle prugne secche a pezzetti e si lasciano in ammollo in una ciotola con un bicchierino di marsala e 100 ml di latte . Dopo un po si versa nella ciotola con l'uovo il liquido delle prugne con marsala, latte, farina, mezza bustina di lievito ed un pizzico di sale e si mescola fino a che non si amalgama il tutto. Intanto si infarinano le prugne e si aggiungono all'impasto e si versa nella forma da plum cake con la carta da forno e ci si adagiano delle fettine di pere . Si inforna per 40 minuti a 180 gradi . Il dolce si serve spolverato con zucchero a velo e non troppo caldo .

I colori della tavola di Benedetta per capodanno sono l'oro ed il rosso. Al centro tavola delle candele rosse in un porta candele pieno di noci, una stella di natale e tanti piccoli soprammobili glitterati utilizzati come segnaposti. Continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >