BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TI LASCIO UNA CANZONE/ Ieri ancora emozioni con Stefan. Alessandra Amoroso canta con i baby talent Estranei a partire da ieri

Pubblicazione:

Antonella Clerici  Antonella Clerici

E' il momento del discorso anche per Francesco Facchinetti. Le sue parole fanno una raccomandazione "L'avventura inizia ora, e molti vi diranno che non fa per voi. Non li ascoltate, e rispettate il sogno della musica."
Le sorprese non sono ancora finite: giunge Syria, con i suoi storici brani "Un'altro amore se ne va" e "Sei tu che mi manchi".
Poi, dopo un'esibizione di Vittorio Sisto e dei genitori, è il momento degli Stadio, che fanno ascoltare "Diamanti e caramelle" e "Chiedi chi erano i Beatles". La dedica ai bambini arriva col brano "Generazione di fenomeni".
In occasione della festa, viene dato spazio a 2 ragazze delle precedenti edizioni: Alexandra e Ruxana, che cantano "When you believe", storica colonna sonora del film "Principe d'Egitto".
E' poi il momento, anche per Massimiliano Pani, di fare un discorso ai bambini: "seguite il bello e il vostro cuore, e non fatevi imporre i gusti degli altri", è questo il succo del suo breve intervento.
E dalla seconda edizione di "Ti lascio una canzone" giunge anche Micaela, ragazza arrivata seconda tra i giovani di Sanremo. La ragazza è attualmente in cima alle classifiche col brano "Fuoco e cenere".
Conclude il nutrito parterre di ospiti Memo Remigi, che canta "Innamorati a Milano" e "Io ti darò di più".
Il gran finale è tutto per Antonella Clerici, con il maestro che, al pianoforte, suona le note di "The world's greatest" di R.Kelly, mentre gli schermi giganti mostrano le immagini dei momenti più belli che hanno visto protagonista la conduttrice. A cantare, tutti i ragazzi uniti in coro.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.