BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TI LASCIO UNA CANZONE/ Ieri ancora emozioni con Stefan. Alessandra Amoroso canta con i baby talent Estranei a partire da ieri

Pubblicazione:

Antonella Clerici  Antonella Clerici

Ti lascio una canzone puntata di ieri 4 dicembre 2011 - Ieri sera appuntamento speciale con "Ti lascio una canzone – la Festa": ospiti in studio Alessandra Amoroso, gli Stadio, Memo Remigi, Alex Britti, Syria, i Cugini di Campagna e Micaela Foti. Si comincia col primo invitato alla "festa", il rumeno Stefan, vincitore dell'edizione con la canzone "Profeta Non Sarò" di Demis Roussos.
A seguire, la seconda esibizione, di un trio: Giorgio, Andrea e Valerio. Dopo un simpatico scambio di battute, i tre eseguono "Il tuo bacio è come un rock" di Adriano Celentano. Durante l'esibizione, compare all'improvviso la "fidanzatina" di Valerio, che continua a cantare la canzone assieme a lui.
Poi, entra in studio la prima sorpresa: Alessandra Amoroso. Assieme ai bambini, la famosa cantante esegue "Stupida", "Estranei a partire da ieri"ed "Ancora". Per concludere, canta una canzone dal suo nuovo disco "Cinque passi in più": si intitola "E' vero che vuoi restare".
La terza esibizione è di Beatrice Coltella, che in occasione dello speciale canterà, accompagnata al piano dal padre, "Le tasche piene di sassi", di Jovanotti. Un'altra sorpresa aspetta poi Beatrice: adesso, a cantare con lei, anche la mamma, sulle note di "Fiore di maggio" di Fabio Concato. Pianista d'eccezione, sempre il padre, che parteciperà anche con la sua voce.
Non mancherà un siparietto commovente con Orietta Berti, che parla dei tempi in cui, da bambina, si è innamorata della musica. Attorniata dai bambini, gli consiglierà di "non abbandonare mai quest'arte, e di mettere tutta la passione possibile in quello che amano". E poi, come spiegherà in musica, "Che sarà sarà". Per l'occasione canterà questo brano con Anna Morganti, concorrente del programma.
Di seguito, è giunto il momento di trasportarsi negli anni '60 coi cugini di campagna. Il gruppo eseguirà un medley di canzoni, accompagnato dagli immancabili "piccoli" concorrenti di "Ti lascio una canzone". Le canzoni eseguite saranno: "Meravigliosamente"e "Anima mia".
E' la volta di un duo dalle voci possenti: Michael Bonanno e Mariam Tancredi, che cantano "Vivo per lei" di Andrea Bocelli. E' la prima volta in questa edizione che i due cantano insieme.
Per l'esibizione seguente, Marco Vito, il giovanissimo "vocal coach" dei ragazzi, si esibisce con Giada Borrelli in "Memory", lo splendido brano tratto dal musical "Cats".
A seguire, una sorpresa non annunciata: tutti i vocalist dell'orchestra cantano insieme ai bambini "Chi fermerà la musica" dei Pooh.
Il ritmo della puntata rimane serrato: subito ospite Alex Britti con "La vasca", "7000 caffè", "Oggi sono io" e "Mi piaci", tutte hits del passato eseguite assieme ai giovani cantanti. Assieme a Beatrice Coltella, il cantautore farà ascoltare "Piove".
Tornando alla lirica, una coppia formatasi proprio in questa edizione: Rebecca e Ludovico. I due canteranno "The prayer", tratta dal duo Andrea Bocelli/Celine Dion.
Prima di fare una pausa, delle immagini giungono dalle prove settimanali, con alcuni bambini intenti a cantare ed altri a mangiare.
Daniel Vicari, concorrente della trasmissione, si esibisce con la sua band: i "Line Off". Il gruppo eseguirà "Assieme a te sto bene", di Lucio Battisti.
Non essendoci mai stato tempo durante le puntate, la Clerici dà modo di presentare l'orchestra, musicista per musicista.
Si passa poi ad un clima da fiaba: il palcoscenico si popola di piccoli "nani" e di una miriade di "Biancaneve". Le note sono quelle di "I sogni son desideri" e di "Andiamo a lavorar". I cantanti sono tutti i bambini, che alla fine hanno anche un pensiero per la Clerici: dei fiori per augurargli buon compleanno, visto che Martedì compie gli anni.



  PAG. SUCC. >