BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TUTTI PAZZI PER AMORE 3/ Anticipazioni 6 dicembre 2011: Paolo rivede una ex, Laura gelosa. Riassunto 4 dicembre

Pubblicazione:

Emilio Solfrizzi e Antonia Liskova  Emilio Solfrizzi e Antonia Liskova

Tutti pazzi per amore 3, anticipazioni puntata 6 dicembre 2011. Raddoppia l’appuntamento settimanale con Tutti pazzi per amore 3, la divertente fiction in onda su Rai Uno, con Emilio Solfrizzi e Antonia Liskova, che sarà in onda martedì 6 dicembre 2011. Prima delle nuove anticipazioni, un dettagliatissimo riassunto dei due episodi andati in onda.  Sabato 17 dicembre: Raoul si sveglia e non trova Cristina. Anche Paolo è già uscito di casa, proprio per parlare con la figlia. Le domanda come si sente, se ha paura e lei le risponde che ne ha, ma che come gli ha insegnato lui le paure vanno superate. Maya va a casa di Monica e la trova in lacrime, La donna sta piangendo dal giorno prima dopo aver accompagnato Giampaolo ed Elisa alla promessa di matrimonio. Decide di andare comunque al lavoro. Paolo vuole accompagnare Cristina dal ginecologo. Lei dice di si, ma si lamenta con Raoul perché il padre continua a trattarla come un bambino. Laura cerca di far capire a Paolo che Cristina non è più una bambina, cerca di spiegargli che dovrebbe starle vicino, non proteggerla, ma lui è convinto di agire per il meglio. Intanto Stefania chiede alla mamma se le è mai capitato di vedere il marito con altri occhi perché a lei capita di non riconoscere Giulio. Lo stesso capita a Giulio che lo confida al suocero. Questi gli dice che probabilmente è la tensione per la casa, ma che passerà. Nel frattempo arrivano i cugini di Giulio da Frosinone pronti ad arredare la casa con vecchi mobili di famiglia. Emanuele ascolta un messaggio alla segreteria telefonica di Jean Claud che annuncia che arriverà e sarà ospite di Francesca, è infuriato, ma non lo da a vedere davanti a Viola.

 Paolo discute con Eva che vorrebbe convincerlo a non accompagnare Cristina dalla ginecologa.

Alla redazione arriva Elisa che dopo aver chiesto a Monica il motivo delle sue lacrime le chiede di accompagnarla a fare delle commissioni per il matrimonio. Monica le risponde che le lacrime sono dovute ad un'allergia e che l'accompagnerà. Le colleghe le chiedono perché ha accettato di accompagnare Elisa e Giampaolo e lei afferma che sarà una terapia d'urto.

Stefania si fa presentare dalla madre il direttore di una finanziaria e contrae un prestito di 40.000 euro.Intanto Giulio sta montando i vecchi mobili convinto che a Stefania piaceranno nonostante le perplessità dei cugini. Perplessità confermate dall'immagine successiva in cui Stefania canta Soldi, soldi coperta di lustrini.

Emanuele discute con Francesca perché si è offerta di ospitare Jean Claude, ma lei lo rassicura dicendogli che così avrà modo di controllarlo, ma in realtà pensa di riuscire a mettere zizzania tra i due. Al vivaio Capone che ha letto un articolo sul giornale sulle donne bisessuali vorrebbe provarci con Eva, ma lei crede che lui sia interessato ad un altro ragazzo che lavora al vivaio e che non voglia confessarlo neanche a se stesso. Rosa va da Anna e le racconta dei suoi problemi, ma anche della fortuna di avere Teo che nonostante sia di tanto più giovane è un uomo. Anna, che è la madre di Teo le insinua dei dubbi sul loro rapporto.

Paolo e Cristina sono dalla dottoressa che rassicura Paolo. Cristina si arrabbia con il padre e gli spiega che ha bisogno di lui, ma non più come una bambina, come un'adulta.

Monica ha accompagnato Giampaolo ed Elisa a vedere le bomboniere e i fiori e continua a piangere ininterrottamente tanto da essere costretta ad andarsene.

Paolo, tornato al vivaio trova Laura ed Eva e chiede loro come avevano fatto a capire che il suo comportamento con Cristina era sbagliato. Poi, solo con Laura, si scioglie in lacrime e le svela la sua paura al pensiero che la figlia sia incinta.

Rosa montata da Anna dice a Teo che non vuole più fare sempre tutto quello che vuole lui, trascurando i suoi desideri.

Emanuele e Viola vanno a mangiare fuori, lui gli confessa di essere geloso di Jean Cloud, ma quando lei gli dice che crede che la gelosia sia un segno di scarsa fiducia si tira indietro e nega di essere geloso dell'amico di Viola.

Monica, non riuscendo più a sopportare di vedere Elisa e Giampaolo insieme, decide di partire.

Intanto Stefania e Giulio si sono divisi la casa, lei sta con i più piccoli, mentre Giulio dorme con Yang in mezzo ai quadri lugubri della sua famiglia.

Paolo decide di scusarsi con Cristina per il suo comportamento e scende a casa sua e le spiega che forse non era pronto alla notizia della sua gravidanza, ma che da quel momento in poi la tratterà come un'adulta. Monica lascia un messaggio sulla segreteria telefonica di Laura, carica bagagli e bambino sulla macchina e parte. (continua alla pagina seguente)



  PAG. SUCC. >