BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CACCIA AL RE LA NARCOTICI/ Video e riassunto quarta puntata, 31 gennaio 2011 Rai uno. Tra Daniele e Daria è amore, Livio (Memphis) è morto

Pubblicazione:

Piazza e Lucente, colleghi e innamorati  Piazza e Lucente, colleghi e innamorati

Caccia al re la narcotici riassunto e video (Rai.tv) della quarta puntata della fiction – 31 gennaio 2011 su Rai Uno – Caccia al re la narcotici, in onda su Rai uno, nella puntata ha regalato incredibili colpi di scena. Anzitutto la morte di Livio, il personaggio interpretato da Ricky Memphis e poi la storia d’amore tra Daniele Piazza e Daria Lucente. Il tutto all’interno di una trama avvolgente e coinvolgente che ha tenuto incollati alla tv i telespettatori. Ma vediamo cos’ è accaduto. Livio decide di fare un ultimo affare per uscire dal narcotraffico e volare a Bali con Malena e suo figlio. D’accordo con uno dei fornitori, richiede per un ordine trenta chili in più di cocaina da poter rivendere da solo per guadagnare la somma necessaria alla partenza. Per l’acquisto ha però bisogno dell’aiuto di Daniele.

 

Livio dice a Giancarlo (alias Daniele) che alla consegna sarà presente anche l’ottavo Re di Roma. Ivano scopre che Livio lo vuole tradire quindi decide di vendicarsi. Livio si imbatte in Manolo e Franchino che vorrebbero costringerlo a rivelare il nome del socio con cui si è messo in affari. Livio però non risponde per coprire Daniele (Giancarlo): Manolo lo uccide. Manolo e Franchino usano il cellulare di Livio per dare un falso appuntamento a Daniele e tirargli un’imboscata. Ivano intuisce che qualcosa sta andando storto e decide di non recarsi sul luogo della consegna. La narcotici effettua una retata e i poliziotti si accorgono del corpo esanime di Livio. Avvertono subito dell’accaduto Daniele facendo così saltare il piano di Manolo e salvano il poliziotto. Giacomo effettua la sua prima rapina all’interno di un supermercato. Daniele e Daria fanno l’amore. Daniele Piazza è riuscito ad infiltrarsi e ad assestare un duro colpo al sodalizio criminale. Trecentotrenta chili di cocaina sequestrati, dodici arresti, ma non è riuscito a decapitare i vertici della banda, che si è rapidamente riorganizzata. Le indagini portano a un deposito di manufatti artigianali cinesi dove Mila e Daria hanno invece trovato delle droghe sintetiche.

 

Paolo, (navigando su internet per saperne di più su chi sta spacciando le pasticche trovate nel deposito, si finge consumatore di droghe e conosce Win (Beast) . I due cominciano a frequentarsi. Paolo scopre che il fratello di Win, Chang Jiechi, è proprietario di una società di import/export che spaccia pasticche col marchio “China Gold”, lo stesso delle pasticche trovate nel deposito di Fiumicino. Mamadou, il capo dei nigeriani, è messo sotto pressione dalla banda di Ivano.

 

CLICCA QUI >> PER CONTINUARE A LEGGERE E GUARDARE IL VIDEO INTEGRALE DELLA QUARTA PUNTATA



  PAG. SUCC. >