BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VOYAGER/ Riassunto: poltergeist, poteri paranormali in un gruppo di adolescenti. Giacobbo è entrato nell’Arca di Noè. Puntata 31.01.11

Pubblicazione:

Il programma di Rai Due  Il programma di Rai Due

Poi ancora Poltergeist: perché dei giovanissimi adolescenti sono in grado di spostare oggetti con la forza del pensiero? Quali forze oscure o ultraterrene si sono impossessati di loro? Si tratta di entità invisibili che potrebbero essere passate da brecce nel muro, come avvenuto a casa del piccolo Peter Page. Incredibile la testimonianza dei genitori che hanno raccontato questi inspiegabili fenomeni paranormali. Una sera a cena la sedia a dondolo su cui era seduto il piccolo ha cominciato a librarsi in aria e un agente assistette alla ‘analogo fenomeno, ma con il letto di Page.

 

Secondo gli scienziati si tratta di uno straordinarie caso di “presenze” documentato. Poi l’antica presenza del dio Mythra, che ha rivelato analogie con Gesù e che veniva bvenerato con riti antichissimi e fatto di prove anche fisiche. Una puntata ricca di scienza, mistero e storia.

L’appuntamento con Roberto Giacobbo è per martedì prossimo.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
01/02/2011 - Scientifica? (Sabatini Nicola)

Ma come si fa a classificare come SCIENTIFICA una trasmissione come Voyager? E' sicuramente di intrattenimento, è a suo modo divertente, la sua confezione è fatta anche bene, è accattivante. Ma "scientifica" non la considererei: è piuttosto una caricatura della scienza quella che si vede in Voyager, che gioca molto sul "mistero" nel senso del "misterico", dell'"oscuro", dell'"enigmatico". Non meravigliamoci se poi parlando del Dio Myrtha, del mistero delle Piramidi disseminate in tutto il mondo, dell'Apocalisse del 2012, e dei discendenti dei Templari la gente si disaffezioni alla scienza...