BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ANNOZERO/ L’Agcom apre un’istruttoria. Romani: “Pluralismo palesemente violato”

L’Agcom apre un’istruttoria su Annozero. Nel mirino, tre puntata che avrebbero violato il principio del pluralismo.

Michele Santoro Michele Santoro

L’Agcom apre un’istruttoria su Annozero. Nel mirino, tre puntata che avrebbero violato il principio del pluralismo.


L’Agcom, l’Autorità garante per le telecomunicazioni, apre un’istruttoria su Annozero. Lo fa in seguito all`esposto presentato dal ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, e riguarda tre puntate, quelle del 20, 27 gennaio e 3 febbraio. In tali puntate, secondo Romani, il conduttore Michele Santoro avrebbe «palesemente violato» il principio del pluralismo.


Nel mirino dell’Autorità, anche quella in cui il dg Rai Mauro Masi ha telefonato in diretta per esprimere il proprio dissenso riguardo la linea di Santoro, quando decise di non far intervenire il deputato del dL Francesco Paolo Sisto, affermando che non era stato invitato.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO