BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER/ Nel film di Jack Black il cammino di ogni uomo alla scoperta di se stesso

Pubblicazione:

Jack Black alla presentazione del film I fantastici viaggi di Gulliver (Foto Ansa)  Jack Black alla presentazione del film I fantastici viaggi di Gulliver (Foto Ansa)

I fantastici viaggi di Gulliver (anche in 3D) è una rivisitazione moderna del celebre romanzo di Jonathan Swift con protagonista nei panni di Lemuel Gulliver l'istrionico Jack Black. Novanta minuti che scorrono fra sorrisi (molti) e risate (non molte), soprattutto grazie alla bravura del protagonista.

 

La trama del film è incentrata sul viaggio come percorso personale. Gulliver lavora all'interno di un giornale come portalettere. Oramai da dieci anni svolge quotidianamente quello che è diventato non solo un mestiere, ma anche una sorta di filosofia di vita. Infatti, il protagonista non si pone mai l'obiettivo di poter crescere professionalmente magari all'interno della redazione, ma trova invece gratificante passare ore e ore di ozio fra le sue miniature di Star Wars e il gioco per consolle “Guitar Hero”.

 

Un altro motivo che spinge Lemuel ad accontentarsi del proprio lavoro, è una donna. Darcy Silverman (interpretata da Amanda Peet - ce la ricordiamo tutti per essere stata la passionale amante di Bruce Willis in entrambi gli Fbi protezione testimoni) è la redattrice capo della sezione viaggi, che ogni giorno si ritrova in stanza Gulliver con il suo carrellino pieno di corrispondenza. Dopo cinque anni di conoscenza, Gulliver non è mai riuscito a dichiararsi alla sua amata. Fino a quando l'incontro con un nuovo assunto lo stimolerà a fare meglio e di più.

 

Relegato come vice del ventenne neo arrivato all'interno del servizio posta, Gulliver decide finalmente di farsi avanti con Darcy. Si ritroverà catapultato come inviato per la sezione viaggi nel triangolo delle Bermuda. Dopo quella che sembrerebbe la tempesta perfetta, il naufrago Gulliver si ritroverà legato e prigioniero dei piccolissimi abitanti di Lilliput. Iniziano così le avventure di Jack Black che si ritroverà a difendere Lilliput e i suoi "ingegnosi abitanti" dalle scorribande dei rivali blefuschiani che tentano continuamente di rapire la principessa Mary di Lilliput (Emily Blunt, nota anche per essere stata la coprotagonista del film indipendente Sunshine cleaning).



  PAG. SUCC. >