BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PRESADIRETTA/ Video, riassunto puntata 13 febbraio 2011, "Le mie prigioni"

Pubblicazione:

Riccardo Iacona  Riccardo Iacona

PRESADIRETTA RIASSUNTO PUNTATA 13 FEBBRAIO LE MIE PRIGIONI -  Nel corso della puntata sono stati esaminati diversi dati relativi alla situazione carceraria, ad esempio: 68000 detenuti e 66 suicidi nel 2010, 6 in questo mese e mezzo di 2011. Poggioreale: 1300 posti ma 2800 detenuti. In due anni, 8 persone si sono suicidate. E ancora: dopo Napoli, Cagliari: il carcere manicomio. 515 detenuti (su 376 posti): di questi 202 per reati legati alla tossicodipendenza. Dentro celle per 4,6 persone, fuori i parenti che protestano: perché lì dentro le persone sono imbottite di psicofarmaci. Da qui si esce solo incattivito.

E' la struttura migliore per curare i problemi di droga, si è chiesto il programma? La puntata del programma ha poi espresso la propria opinione in merito: il carcere è diventato un sistema che punisce, immigrati, i poveri (costretti a rubare per mettersi qualcosa addosso): tutte categorie che la legge relega in prigione. Prigioni che oggi stanno diventando una discarica sociale dove nascondere agli occhi della brava gente tutte le categorie di persone che non vogliamo più vedere. Iacona ha intervistato quindi Giuliano Pisapia, che ha parlato della proposta di riforma del codice penale, che tendeva a depenalizzare appunto tutti questi reati che la politica, sull'onda dell'emotività popolare (dare subito una risposta di pancia ai propri elettori) ha introdotto. Caduto il governo Prodi, non se ne è fatto più nulla.


CLICCA SU QUESTO LINK PER VEDERE UN VIDEO DELLA PUNTATA DI IERI SERA 13 FEBBRAIO DI PRESADIRETTA

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.