BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FESTIVAL DI SANREMO 2011/ Il sexy tango di Belen e le ultime novità da Sanremo

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa

FESTIVAL DI SANREMO 2011 SEXY TANGO - Si pare fra poche ore. Il Festival di Sanremo 2011 comincerà con un sexy tango interpretato da Belen Rodriguez, un sensuale tango argentino in coppia con il ballerino e coreografo Miguel Angel Zotto, sulle note della Cumparsita. Malgrado la pioggia bagni la riviera dei fiori, la giornata Sanremese non è stata affatto tranquilla.

Polemiche, novità e smentite scandiscono il pre-Festival senza sosta. Ma facciamo il punto. La prima notizia arriva in mattinata. L'antitrust ha sanzionato la Rai sul Televoto per 50mila euro, avendolo ritenuto nella scorsa edizione una pratica commerciale scorretta. Un’informazione più trasparente e chiara verrà fornita in diretta del conduttore prima delle votazioni che avverranno giovedì per i giovani, venerdì e sabato per i big. Senza strumenti per il controllo e le verifiche di comportamenti scorretti il messaggio sarà pressapoco questo “ Se qualcuno dei partecipanti al Festival userà o verrà avvantaggiato da call center e operatori specializzati, sarà squalificato” in aggiunta si dovrà informare che l'azienda RAI non è in grado di prevenire l'eventuale abuso.

Ma ci sarà modo di controllare se effettivamente qualcuno ne farà uso? Come si propone la macchina Sanremese di far seguito ad un controllo efficace? Certo il paragone con il ladro di banche fatto da Gianmarco Mazzi, che nonostante i sofisticati mezzi di sicurezza, porta a termine il colpo, ne rende inequivocabilmente l'idea. Aspettiamoci allora un passaggio di vittoria tra buoni e cattivi come lo scudetto a tavolino del 2006 tra Juve ed Inter. Nel frattempo i toni si alleggeriscono con la notizia dell'ultima ora portata fresca fresca dal capitano della Squadra, il giovin Gianni Morandi “E' un regalo, un regalo bellissimo da Roberto Benigni. Farà un regalo non solo a me, ma a tutti gli italiani. Parlo come cittadino italiano, perché verrà sul palco di Sanremo e racconterà l'esegesi proprio del canto degli italiani l'Inno di Mameli. Io lo ritengo un grandissimo gesto di generosità”.


  CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE LE ULTIME NOVITA' DA SANREMO



  PAG. SUCC. >