BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

AMICI 10/ Il secondo finalista è Virginio Simonelli. Emma Marrone senza Modà da Sanremo 2011 in trionfo. Riassunto puntata 20 febbraio 2011

Emma ospite dopo il secondo posto al Festival di SanremoEmma ospite dopo il secondo posto al Festival di Sanremo

Finalmente si torna alla sfida: Vito e Denny si fidano su un balletto classico coreografato dalla Celentano, Fiamme di Parigi. Si torna con un rvm di sabato pomeriggio in cui la maestra chiede l’espulsione di Vito a causa di espressioni moto poco rispettose pronunciate dal ragazzo contro la Celentano. Espulsione non avvenuta a causa del fatto che ormai la finale è vicina. Carte: vince Denny. Quinta prova: canto. Annalisa contro Virginio in un brano di Geroge Michael. Maria ricorda che alla fine della serata ci sarà la classifica e tra i primi tre ci sarà il secondo finalista. Dopo i giudizi (positivi) di Mara e Plati sguardo ai risultati: prevale Simonelli.

 

E arriva l’attesissima ospite: Emma Marrone, reduce dal secondo posto al Festival di Sanremo. Una celebrazione. Maria De Filippi dice che saluta Kekko dei Modà che non è presenta perché è malato e accoglie con un sincero abbraccio Emma, commossa, che afferma di essere “tornata a casa”. Un trionfo. Siccome Kekko non è presente, non canta arriverà, ma una canzone scritta per lei dal cantante: Io sono per te l’amore.

Uscita Emma, Maria spiega che in questo momento i tre più votati sono Denny, Annalisa e Virginio.

 

Si torna alla danza con un passo a due in cui si sfidano Denny e Vito ed è ancora il primo a vincere. Sul brano Il mondo di Jimmy Fontana si confrontano Francesca e Virginio. La Niocolì finisce l’esibizione in lacrime perché ha sbagliato e in suo soccorso arrivano Platinette e Mara Maionchi, che le dicono che può succedere e le suggeriscono di calmarsi perché la sua serata è difficile e le consiglia di scaricarsi prima delle puntate perché è troppo nervosa. Vessicchio interviene dicendo che la modulazione dell’arrangiamento è decisamente sofisticata… A quel punto Maria De Filippi ricorda che anche Vessicchio ha vinto Sanremo perché è stato lui a dirigere l’orchestra nella canzone Chiamami ancora amore di Roberto Vecchioni. Standing ovation per il maestro. Al televoto vince Virginio.

Ottava prova: ballo. Paaso a due di Cannito, la coda del Corsaro, coreografia di Cannito. Denny contro Vito. Esilarante la Maionchi alla fine della dimostrazione di Amilcar e Anbeta: “ammazza che menage!”, al posto di “manege”. Platinette ci mette il carico definendo la professionista Michela “una bambina di Io canto” e la De Filippi si butta per terra dalle risate. Carte: si aggiudica la sfida Denny di nuovo.

 

Si torna alle note. Annalisa contro Francesca in Because the night di Patty Smith. Carte: nonostante le lodi a Francesca Annalisa. Di nuovo Denny contro Vito in un passo a due della Celentano. Maria chiude il televoto: vince Denny.