BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

L’OMBRA DEL DESTINO/ Riassunto prima puntata 22 febbraio 2011 e anticipazioni puntata 23 febbraio: Lara minacciata dalla Profezia

Pubblicazione:

Adriano Giannini è Pietro Montero  Adriano Giannini è Pietro Montero

L’Ombra del destino, riassunto prima puntata 22 febbraio 2011 e anticipazioni seconda, 23 febbraio 2011 – L’Ombra del destino, di cui vi proponiamo il riassunto e le nuove anticipazioni, ha proiettato i telespettatori in una storia misteriosa, avvolgente, dal ritmo incalzante, dove le passione si avvinghiano ad antiche leggende e su cui aleggia la vendetta. Chi sono gli Uomini dell’ombra, depositari di un’antica e malvagia profezia nata del deserto africano e legata alla storia leggendaria di San Giorgio e il drago? Sull’Isola di San Giorgio, tra la Sicilia e l’Africa vive il commissario Montero, con la moglie Teresa e il figlio Rocco. Un giorno sono nella solfatara a passeggiare e i bambini, Rocco e Vito, trovano un cadavere.

 

Si tratta del Fante, un pericoloso serial killer ricercato perché uccidva coppie di omosessuali. A occuparsi del caso si aggiunge a Pietro Lara Di Falco, ispettore di Roma con cui Montero aveva avuto un’appassionata storia d’amore in Marocco anni prima. Le indagini portano all’antica profezia berbera, di cui sono a conoscenza il padre di Teresa, Salvatore e il padre di Vito, Licio, il farmacista. Il caso porta a un sospettato il cui figlio è omosessuale ed era stato importunato da Fante, ma l’uomo è innocente.

 

Intanto Teresa cerca di far riappacificare il medico dell’Isola, Antonio, figlio di Licio, e il padre. Il medico non accetta che il papà abbia avuto un figlio, Vito. Da un’altra donna.

Antonio è amico di Pietro ma attratto da Teresa.

 

CLICCA QUI >> PER CONTINUARE A LEGGERE



  PAG. SUCC. >