BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RAI/ Proposta Pdl, talk show politici alternati tra maggioranza e opposizione

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

RAI PROPOSTA PDL TALK SHOW POLITICI - Targhe alterne per i talk show a contenuto politico alla televisione. E' quanto proporrebbe il Pdl in una proposta legge di cui è relatore l'onorevole Alessio Butti.

Alternanza di settimana in settimana tra conduttori di talk show con diversa provenienza culturale e politica in modo da garantire un panorama di opinioni che sia gradito ai telespettatori di area di maggioranza e non solo a quelli di opposizioni. Nello spiegare il testo di legge alla commissione Vigilanza, Butti ha spiegato che l'occupare sempre le serate di martedì e il giovedì «è diventata una rendita a vantaggio di alcuni conduttori». Nel testo si legge ancora: «Tenuto conto dell'attuale distribuzione, durante la settimana, delle diverse tipologie di trasmissioni che concentrano nella prima serata del martedì e del giovedì i programmi più importanti di approfondimento politico, onde evitare il determinarsi di una evidente posizione dominante da parte di alcuni operatori dell'informazione rispetto ad altri, la Rai valuti l'opportunità di sperimentare l'apertura di altri spazi informativi e/o di approfondimento affidati ad altri conduttori, da posizionare negli stessi giorni (martedì e giovedì), alla stessa ora (prima serata), sulle stesse reti e con le stesse risorse esistenti secondo una equilibrata alternanza settimanale».


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE



  PAG. SUCC. >