BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL SANGUE E LA ROSA/ Riassunto ultima puntata e finale, 9 marzo 2011: Isabella lascia Giulio per Rocco – Gabriel Garko

Pubblicazione:

Giulio e Isabella in una scena della fiction  Giulio e Isabella in una scena della fiction

Forleis cerca di dire a Giulio che non è lui la sfinge rossa, ma Mancini non gli crede e Forleis si uccide. La sfinge rossa in realtà era sua moglie Barbara, con la quale il marito si confidava, per questo Rospigliosi era al corrente di tutto. Giulio lascia il convento e torna a Roma, deciso a riconquistare Isabella. Nel frattempo Ludovico e Ortensia uccidono il padre di Isabella, che le lascia, prima di morire un prezioso anello, l’anello del conte Damiani, di cui la ragazza è figlia. Grazie al piccolo Romoletto la marchesa Sciarra riesce a ritrovare Isabella e le racconta tutta la verità sul suo passato. Non solo, ma riescono a raggiungere il notaio prima che tutta l’eredità di Damiani finisca nella mani di Ortensia.

 

Isabella ora è ufficialmente la contessa Damiani, Giulio la raggiunge e le chiede di sposarla, questa volta con il beneplacito della madre Camille. Durante la festa organizzata dalla Marchesa Sciarra per il debutto in società di Isabella,  tutto è pronto per annunciare il fidanzamento di mancini con la contessina Damiani. Ma Isabella scopre una grande verità: lei ama Rocco, non Giulio, scappa della festa per raggiungere Rocco, che nel frattempo, rassegnato all’idea di perdere per sempre Isabella, sta per risalire il Tevere e raggiungere la famiglia in campagna. Isabella lo rincorre e gli dichiara il suo amore, sotto il cielo di Roma, dove la luna splende e le nubi degli oscuri intrighi si sono finalmente dissolte.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.