BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DEBITO DI SANGUE/ Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 16 marzo 2011, alle 21.10 – Rete 4

Pubblicazione:

Clint Eastwood  Clint Eastwood

Debito di sangue – Trama e anticipazioni del film in onda stasera, 16 marzo 2011, alle 21.10, su Rete 4 - Debito di sangue è un film del 2002, diretto ed interpretato da Clint Eastwood. E’ tratto dall’omonimo romanzo di Michael Connelly. Terry McCaleb è un detective avanti con l’età. dell’FBI. Un pericoloso serial killer lo sfida lasciando messaggi. Dopo ogni omicidio infatti dissemina tracce numeriche sulle scene del crimine, sfidando così le autorità e giocando con lo stesso MCCaleb ad una specie di sfida a colpi di cadaveri.

 

Dopo l’ennesimo omicidio e la quasi cattura del sospetto McCaleb intraprende un inseguimento a piedi. Riesce solo a ferire l’omicida colpendola alla schiena e a guadagnare una scarpa dell’assassino come prova. Ma viene colpito da un infarto. Due anni dopo subisce un trapianto di cuore e scopre che l’organo è appartenuto ad una donna vittima di un delitto dalla strane circostanze. Un’affascinante ragazza messicana Graciella Rivers l’avvicina e gli chiede di dare un’occhiata alle indagini che la polizia sta effettuando riguardo all’omicidio della sorella. McCaleb indagherà così su questo caso e si troverà ad affrontare proprio il suo vecchio nemico: il killer del codice. La regia di questo film è di Clint Eastwood, attore, regista, produttore cinematografico e autore di colonne sonore statunitensi, vincitore due volte del Premio Oscar per la miglior regia, uno alla memoria di Irving G. Thalberg e due come miglior film. Da attore è stato protagonista negli anni settanta della serie “Dirty Harry”, conosciuto in Italia come l’Ispettore Callaghan. In precedenza era stato protagonista della cosidetta trilogia del dollaro del regista romano Sergio Leone, padre del genere spaghetti western. Da regista ha sfornato film di grande valore artistico da “Gli spietati” del 1993, a “I ponti di Madison County” del 1995, fino a “Million Dollar Baby” del 2005 che ricevette quattro Oscar. Poi nel 2008 un altro successo “Gran Torino”. E nel 2009  “Invictus”. Fino al 2010 con “Hereafter”

CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO PER LEGGERE



  PAG. SUCC. >