BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

L’OMBRA DEL DESTINO/ Riassunto ultima puntata e finale, 24 marzo 2011: Rocco, Pietro e Lara sconfiggono la macabra profezia

Il riassunto dell’ultimo episodio della fiction di Rete 4. Dopo inenarrabili disgrazie, Pietro, Lara e Rocco smascherano il principe e liberano l’isola dalla profezia

Pietro e Lara Pietro e Lara

L’ombra del destino – riassunto ultima puntata e finale, 24 marzo 2011 – L’ultima puntata di L’ombra del destino ha tenuto con il fiato sospeso fino al finale: un crescendo di tensione e di colpi di scena culminato nello scontro finale tra Lara e Pietro, contro l’ambizioso e criminale progetto del principe che voleva trasformare una repubblica africana in una dittatura. Ma prima di raccontarvi il convulso finale, ecco il riassunto dell’episodio conclusivo: mentre Salvatore legge la frase della profezia nei resti dell’antico tempio tutto crolla e lui resta vivo tra le macerie, Rocco riesce a fuggire ma viene raggiunto da Antonio, che lo porta con sé. Salvatore si salva e lascia a Pietro una parola: Atakem. Lara e Pietro vanno alla disperata ricerca del bambino, che per farsi trovare lascia lungo il percorso le carte del nonno. I due poliziotti lo raggiungono ma è troppo tardi: Rocco viene rapito e portato via in elicottero. Lara e Pietro tornano al tempio e cercano di decifrare la scritta del piatto della profezia: la scritta misteriosa fa riferimento a una località del deserto africano. I due poliziotti sono pronti a partire e lasciano i rispettivi incarichi di polizia. Arrivano in Africa e cercano un’auto per raggiungere Atakem, ma vengono incastrati da un autista e così vengono arrestati. Si imbattono in un commissario di polizia, che avvertito del pericolo che corrono Pietro e Lara da Luca, si rivelerà un prezioso alleato. Il commissario racconta loro il diabolico piano del principe che ha rapito Rocco e dice che lui non può fare niente per aiutarli. Nel frattempo Antonio cerca di liberare Rocco, ma viene intercettato dalle guardie del principe, che lo legano in una tenda. Grazie all’aiuto di una prostituta, Lara e Pietro raggiungono l’accampamento. Pietro, di nascosto da Lara, cerca di liberare il suo bambino, ma viene intercettato dal principe, che lo lega nella stessa tenda di Antonio.

Allora prova Lara: indossa gli abiti della prostituta e cerca di infiltrarsi, ma anche lei viene sorpresa dal principe. Però la donna lo convince a portarla insieme a Rocco alla ricerca del tesoro. Pietro e Antonio vengono portati via da soldati e Antonio muore sotto i colpi di mitra. Pietro riesce a nascondersi e a salvarsi. Nel frattempo Lara e Rocco vengono portati nel deserto.

 

 

CLICCA QUI SOTTO >> PER CONTINUARE A LEGGERE