BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UN GIORNO DA PECORA/ Fazio: paura per il Sushi? Secondo voi il pesce fresco viene dal Giappone…?

Pubblicazione:

Ferruccio Fazio  Ferruccio Fazio

FAZIO A UN GIORNO DA PECORA - Il ministro della Salute Ferruccio Fazio, ospite di Un giorno da pecora, parla del Giappone, della paura degli italiani della contaminazione del cibo, di nucleare  e di Viagra.

Ospite di Un giorno da pecora il ministro della Salita Ferruccio Fazio passa in rassegna alcune importanti questioni. E alcune meno importanti. «I cibi giapponesi, come sushi e sashimi, si possono mangiare senza timori perché non c'è alcun rischio che siano “inquinati” dalle radiazioni di Fukushima», dice, anzitutto, riferendosi alle preoccupazioni di molti italiani, in questi giorni, dopo il terremoto e lo tsunami in Giappone. Del resto, ricorda Fazio, nei ristoranti giapponesi si utilizza il pesce fresco.  E, «secondo voi arriva dal Giappone il pesce fresco? Quello che si mangia è pesce pescato in Italia o nel Mare del Nord», sottolinea, mangiandosi in piatto di Sushi per dimostrare la sua tesi. Parlando della nube tossica, poi, chiarisce che, come gli ha riferito il direttore dell'Ispra, non ci sarebbe alcuna nube, ma soltanto correnti ormai prive di radioattività.

Parte dell’intervento sulla trasmissione radiofonica del ministro è dedicata al Viagra. «Il problema reale del Viagra – spiega - sono gli acquisti online. Su Internet vendono confezioni di Viagra taroccato, contraffatto, che non solo non hanno effetto ma potrebbero far male». Non solo: il ministro precisa che le pastiglie comprate su internet potrebbero sortire effetti contrari e avere principi dannosi.

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO



  PAG. SUCC. >