BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COTTO E MANGIATO/ Ricette: un primo piatto fresco per la primavera. Pasta al pesto alla trapanese. Video Mediaset 28 marzo 2011

Un primo piatto dalla rubrica culinaria che Benedetta Parodi conduce ogni giorno dell’edizione delle ore 12.30 di Studio Aperto. Un piatto velocissimo da cucinare

Pasta al pesto alla trapanese Pasta al pesto alla trapanese

Ricette – pasta al pesto alla trapanese – Video Mediaset Cotto e mangiato, 28 marzo 2011 – A Cotto e Mangiato oggi, tra le tante ricette che ogni giorno propone Benedetta Parodi, un primo piatto veloce e fresco per cominciare a gustare anche attraverso il palato la primavera che ormai è iniziata. Si tratta della pasta al peso alla trapanese, un primo ricco e leggero allo stesso tempo, che non vi ruberà molto tempo ai fornelli, ideale quindi da preparare anche quando si è di corsa, magari di rientro in pausa pranzo o per la cena, dopo una giornata di lavoro, quando magari si hanno bambini, famiglia o amici da “sfamare”. Oltre alla pasta, potete tranquillamente scegliere voi se corte o lunga a seconda del gusto personale (tenete conto che fatta eccezione per la pasta fresca, i classici spaghetti cuociono in minor tempo rispetto ai tagli di pasta corta), occorre pomodoro fresco, basilico, qualche mandorla, uno spicchio di aglio e olio extravergine di oliva. A termine cottura la pasta va condita direttamente nella ciotola in cui avete preparato il vostro pesto siciliano. Ricordate una spruzzata di pepe al termine della preparazione e per quanto riguarda la classica spolverata di parmigiano, resta a discrezione di ogni commensale. La preparazione è davvero alla portata di tutti, anche dei ragazzi che magari per la prima volta si cimentano ai fornelli, come dimostra il video che trovate alla pagina seguente.