BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

PARLA CON ME/ Video Youtube, Elio e le storie tese, "Lamped Usa"

Ieri sera a Parla con me, la parodia di Elio e le storie tese. Il brano in questione è dedicato alla visita di Berlusconi a Lampedusa, sulle note dei Beach Boys

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Ieri sera nella puntata del programma Parla con me condotto da Serena Dandini abituale spazio per il gruppo musicale satirico Elio e le storie tese. Come sempre, Elio riprende un tema di attualità, scova un classico della musica e ne riscrive il testo adattandolo al tema in questione. Il tema di ieri era la visita di Silvio Berlusconi all'isola di Lampedusa. 

Sulle note di un classico degli anni 60 del gruppo americano dei Beach Boys (Surfin' Usa) Elio e le storie tese interpretano Lamped Usa. Al solito, una divertente carrellata di battute questa volta su Silvio Berlusconi che arriva nell'isola e salva la situazione, come a L'Aquila e a Napoli: "Siamo tutti gasati di stare qui con voi" dicono gli immigrati. Poi partono le note di Passerotto non andare via di Claudio Baglioni, famoso residente di Lampedusa quindi riparte il pezzo.  "Ostacolare il turismo non era il nostro intento, adesso arrivano le navi dopo arriva Berlusconi e tutto torna ok". Quindi la battuta finale di Vergassola: "Berlusconi  è un po' megalomane, si è comprato la casa sull'isola come Napoleone in previsione dell'esilio".