BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GNOMEO & GIULIETTA/ Il cartoon Disney che si rivolta contro Shakespeare per un lieto fine

Pubblicazione:

Una scena del film Gnomeo & Giulietta  Una scena del film Gnomeo & Giulietta

Domina su tutto la splendida colonna sonora firmata da Elton John, Lady Gaga e Nelly Furtado: un omaggio alla musica internazionale ma, soprattutto, al principe del pop inglese, che si autocelebra rielaborando i suoi pezzi più famosi, da Crocodile Rock a Your Song, per la gioia del pubblico adulto. E tra una canzone e l’altra, sempre per i più grandicelli, ecco comparire citazioni da film di successo, da American Beauty a Mission: Impossibile, fino a Twilight (i due gnomi stesi nel giardino abbandonato ricordano Edward e Bella nel loro prato segreto).

 

Sono tocchi di originalità che si innestano sul ben noto tema di partenza - l’inutilità della guerra, che porta solo dolore e distruzione, mentre l’amore può abbattere le differenze. Certo, in Shakespeare il tono tragico derivava dalla messa in scena di due irrazionalità, l’amore e l’odio, che esplodevano inevitabilmente nella storia. Qui, per trasformare la tragedia in commedia, è stato necessario presentare l’amore in modo più “familiare”, meno esplosivo, come dimostra la parentesi di Piuma Rosa. La sua vicenda si inserisce nella classica parabola del declino di un matrimonio, quando l’unità si trasforma in guerra, ognuno prende la sua strada e i simboli dell’amore coniugale (la casa, il giardino) vengono abbandonati.

 

Insomma, anche se il doppiaggio grida tremenda vendetta, ai bambini piacerà questo cartone, colorato e intelligentemente studiato per sfruttare il merchandising. Possiamo aspettarci un’invasione di nanetti rossi e blu trasformati in gadget e giocattoli, dopo l’uscita del film il 16 marzo. E magari torneranno anche nei giardini.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.