BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YARA/ Quarto Grado: parla l'elettricista polacco scappato da Brembate. Stasera 22 aprile

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

QUARTO GRADO ANTICIPAZIONI - Quando il giornalista ha chiesto se avesse chiarito con i carabinieri, l’elettricista polacco ha risposto: “ Un giorno di dicembre ho chiamato un carabiniere di Ponte San Pietro perché mi ha telefonato un mio amico: il mio caposquadra metteva in giro la voce che mi stavano cercando. Ho lasciato tutti i miei dati, i numeri di cellulare. Ho lasciato anche il codice fiscale. Ho detto: quando avete bisogno sono pronto a venire in Italia per spiegare le cose. Fino a ieri non mi ha risposto nessuno”.  E conclude la telefonata chiedendo al giornalista di Quarto Grado: “Mi fai un piacere? Dopo la Pasqua mi trovi un contatto con i poveri genitori della ragazzina? Vorrei fare una telefonata per parlare con loro”. E cosa gli vuoi dire? ”Che io non c’entro nulla”.

Non solo Yara, questa sera a Quarto Grado, perché si parlerà anche della misteriosa morte di Carmela Melania Rea, la donna trovata uccisa con numerose coltellate in provincia di Ascoli. Si parlerà dell'autopsia effettuata sul suo cadavere, si analizzeranno testimonianze di persone che la conoscevano. Infine si parlerà anche delle due gemellino svizzere scomparse, Alessia e Livia. Salvo Sottile affronterà tutte queste tematiche assieme ai suoi consueti ospiti in studio: il criminologo Massimo Picozzi, Barbara Palombelli ,  Giorgio Meluzzi e l’ex Comandante dei Ris di Parma Luciano Garofano.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.