BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RIS ROMA 2 DELITTI IMPERFETTI/ Anticipazioni settima puntata: Lupo e Tigre identificati. Riassunto sesta

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

La banda del Lupo  La banda del Lupo

Ris Roma 2 delitti imperfetti ha fatto segnare una svolta nella sesta puntata, di cui vi proponiamo il riassunto. Le anticipazioni di Ris Roma 2 delitti imperfetti, settima puntata, regalerà altri colpi di scena ma prima la sintesi degli episodi andati in onda. Ghiro, ancora scioccato per il fatto che il suo amico Stinco è la Scimmia della banda del Lupo scopre che i componenti della gan criminale potrebbero essere legati al gioco d’azzardo. Intanto i Ris indagano sulla morte di due donne anziane. La squadra di Lucia Brancato (Euridice Axen) indaga sul delitto di un ricercatore che stava sperimentando una cura con cellule staminali. Ad uccidere il ricercatore la collega Stefania fabbricatore, che voleva vendere il progetto ai cinesi e non dividere i proventi con i colleghi. I Ris convocano Zanchi, il nipote delle due donne uccise, ma non sanno che si tratta di Maiale della banda. Intanto le indagini di Ghiro portano alla luce il profilo di Piggy, un giocatore, allora convocano Christian, il testimone oculare per il riconoscimento. Intanto Bianca ignara di chi ha di fronte, interroga Maiale. Il bambino non riconosce il sospettato, ma all’improvviso vede Zanchi e riconosce in lui il Maiale. La Brancato e i suoi intervengono, ma Maiale minaccia di morte Lucia. Per fortuna arriva alle spalle del criminale Cecchi, che disarma Maiale e lo cattura. Ora i Ris conoscono ben tre componenti della Banda; Stinco, Giordana e Maiale, mancano Lupo e Tigre. Intanto i criminali capiscono che Maiale è stato catturato e tra lo ro si accendono tensioni. Grazie a Maiale i Ris vanno al covo dei criminali, ma sono fuggiti. Nei boschi circostanti al covo trovano due cadaveri; sembrano quelli di Lupo e Tigre. Intanto la squadra di Lucia Brancato indaga sulla misteriosa morte di un restauratore di bambole antiche. La risposta in una bambola che contiene un prezioso rubino, legato a una maledizione delle rose. Grazie alla testimonianza di Sofia, la fidanzata di Maiale, i Ris arrivano all'Olimpia Sporting club e per un soffio non catturano Tigre e il Lupo che sono ancora vivi.



  PAG. SUCC. >