BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHI L’HA VISTO/ Il caso del cadavere smembrato a Pavia. Si continua a cercare Alessia e Livia. Anticipazioni 6 aprile 2011

Pubblicazione:

Federica Sciarelli  Federica Sciarelli

CHI L’HA VISTO – Anticipazioni puntata di stasera, 6 aprile 2011, Rai Tre ore 21.10 – Torna Chi l’ha visto con i drammi delle persone scomparse e dei loro familiari, che vivono l’angoscia di non sapere più nulla dei loro cari. E’ il caso dei parenti di Alessia e Livia Schepp, le gemelline svizzere i cui continuano le disperate ricerche tra Italia, Svizzera e Francia. Dopo i numerosi appelli della mamma e quello dl nonno, su riuscirà a far luce su questa scomparsa, ancora senza risposte? A 15 anni dalla morte di Nada Cella, la mamma Silvana, stasera in diretta chiederà, davanti alle telecamere di chi l’ha visto, che sia fatta giustizia per la morte della figlia. La ragazza di Chiavari aveva 24 anni quando è stata ritrovata in fin di vita nell’ufficio dove lavorava. Nada Cella aveva visto il suo assassino, ma è morta poco dopo l’arrivo dei soccorsi. “Con le nuove tecnologie, più sofisticate – dice la mamma Silvana – forse si potrà risolvere anche il mistero sulla morte di di mia figlia”. E si torna al misterioso caso del ragazzo inglese di cui si era parlato nella precedente puntata del programma di Federica Sciarelli: un intero paese vicino Frosinone avrebbe assicurato di aver visto e ospitato Thomas Moore, il giovane scomparso da Londra otto anni fa e avvistato più volte in Italia. E poi arriva una richiesta da Pavia, dove nel 2007 era stato trovato un cadevere smembrato. Il pm Caterina Centola ha chiesto alla procura di Pavia copia degli atti d'indagine relativi all'omicidio dell'uomo trovato nel giugno del 2007 in un fossato nei pressi del campo sportivo di Inverno e Monteleone, nel pavese.



  PAG. SUCC. >