BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHI L’HA VISTO/ Il caso del cadavere smembrato a Pavia. Si continua a cercare Alessia e Livia. Anticipazioni 6 aprile 2011

Pubblicazione:

Federica Sciarelli  Federica Sciarelli

Il cadavere, come quello trovato l'1 aprile nel Lodigiano, presentava una ferita sottile dal dorso al petto e aveva subito l'amputazione delle mani. Si trattava di una persona di circa 30 anni, alta un metro e 80, mai identificata. Il procuratore capo di Lodi, Gian Luigi Fontana, sottolineando che quella dell'omicida seriale non è al momento l'unica pista investigativa, ha registrato un appello per puntata in onda oggi, per sollecitare denunce di scomparsa o segnalazioni di movimenti sospetti nei pressi del ponte della ex statale 234 sul Lambro tra San Colombano e Orio Litta, dove era stato trovato il cadavere senza mani e testa e troncato di netto all'altezza dell'ombelico.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.