BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SQUADRA ANTIMAFIA PALERMO OGGI 3/ Riassunto della prima puntata di ieri 8 aprile, Claudia Mares riprende il comando

Pubblicazione:

Squadra antimafia Palermo 3  Squadra antimafia Palermo 3

SQUADRA ANTIMAFIA PALERMO OGGI 3 RIASSUNTO - E' andata in onda ieri sera la prima puntata della nuova stagione, la terza, di Squadra antimafia Palermo. Si tratta della fiction a carattere poliziesco e investigativo di canale 5, che ha avuto grande successo nelle due precedenti edizioni e che in questa terza stagione vanta anche la presenza straordinaria dell'ex calciatore Totò Schillaci.

Che l'attesa fosse molta per gli appassionati di questa fiction lo dimostra il risultato degli ascolti tv di ieri sera: Squadra antimafia Palermo 3 ha infatti vinto la gara degli ascolti. Si è posizionata al primo posto co 5.206.000 ascoltatori e uno share del 33,19%. Un ottimo risultato, tenendo conto che iersera partiva anche un altro programma, su RaiUno, e cioè Ciak si canta condotto dalla coppia Francesco Facchinetti e Belen Rodriguez che ha ottenuto invece 4.041.000 spettatori e uno share del 16.51%. Ma vediamo che cosa è successo ieri sera durante la prima puntata di Squadra antimafia Palermo 3. Tornano Claudia Mares (Simona Cavallari) e Rosy Abate (Giulia Michelini). La Mares è impegnato, nonostante la sospensione dal servizio antimafia, all'interno di un relitto dove trova il corpo di una persona. Si tratta di un appartenente al clan mafioso degli Abate. E' l'obbiettivo principale di sempre di Claudia, quello di arrivare ad arrestare il boss Rosy Abate. La donna però si trova in Sudamerica, precisamente a Bogotà, in Colombia dove ha avuto un figlio. Rosy Aabate però ha i suoi problemi: il suo compagno, un narcotrafficante, quando capisce di essere braccato dalla polizia, vuole liberarsi di lei. Rosy è costretta a organizzare la sua fuga.





  PAG. SUCC. >